Come muoversi da Milano verso gli aeroporti - Viaggi Low Cost

Come muoversi da Milano verso gli aeroporti

Come muoversi da Milano verso gli aeroporti

Prendere un taxi da Milano centro per andare verso gli aeroporti di Malpensa o Linate, è un modo facile e spesso economico, soprattutto se si divide il mezzo, per arrivare all'ora che più desideriamo senza troppa fatica.

di , | Come Muoversi

Booking.com

Milano è una città frenetica, sempre in movimento e sempre con un occhio al business e l’altro al portafogli. Tante sono le persone che per diletto o per piacere si spostano dal centro città verso gli aeroporti e tante sono le persone che tutti i giorni cercano modi intelligenti, pratici e magari anche veloci di arrivare in aeroporto da Milano centro.

Partendo dal centro di Milano in direzione Malpensa o Linate è sempre difficile calcolare i tempi del tragitto. Se c’è una cosa che ho imparato in tutti gli anni in cui ho viaggiato verso i grandi aeroporti italiani è che avere un mezzo proprio è la cosa migliore. Con un mezzo proprio è possibile gestirsi in completa autonomia, fare gli stop che si vogliono, arrivare quando secondo noi è l’orario migliore (né troppo prima ma nemmeno troppo dopo rischiando di essere in aeroporto con i tempi stretti) avere tutta la libertà di cambiare i piani. C’è una cosa che però non si valuta mai. Una volta arrivati in aeroporto, dove lasciamo la macchina. A volte i parcheggi, soprattutto se stiamo via diversi giorni o addirittura settimane, costano molto di più dello spostamento con il mezzo più comodo, quindi del taxi per Malpensa o del taxi per Linate.

Un modo veloce e conveniente di viaggiare, per spostarsi dal centro città verso gli aeroporti, appunto, è quello di utilizzare i taxi.

Il taxi si può condividere

La comodità del taxi è che si può condividere. Spesso e volentieri quando ci spostiamo verso gli aeroporti, è più che altro per viaggi di piacere, quindi assieme alla nostra famiglia o assieme agli amici. Quando ci spostiamo per lavoro, a volte siamo accompagnati da colleghi e andiamo esattamente nella stessa direzione. I taxi in questo caso non solo sono un ottimo modo per contenere il prezzo, dividendolo, ma anche per fare il tragitto insieme, chiacchierando e stando comodi nel sedile posteriore di una bella macchina.

I taxi arrivano dritti a destinazione

Niente file per accaparrarsi l’ultimo sedile libero del treno, niente posti in piedi o fermate su fermate dei treni. Il taxi arriva sotto casa, ci fa accomodare e ci porta dritti a destinazione, senza fermate, senza code, senza interruzioni o stop fuori programma. Il bello di un trasporto come questo è che siamo completamente liberi di scegliere l’itinerario e il tragitto se una strada non ci piace o se dobbiamo fermarci di nostra volontà da qualche parte prima di giungere alla destinazione pattuita.

Taxi anche da 7 posti per chi viaggia in grande

Una delle cose che più mi piace fare quando viaggio per piacere se siamo più di 4 persone, è noleggiare un van o un modello extra long per viaggiare comodi, senza ansia di perdere il treno o senza la scomodità dei pullman. Il bello di questi van è che è possibile dare appuntamento a tutti i partecipanti al viaggio sotto un unico portone, oppure passare a prendere uno dopo l’altro i componenti del viaggio per iniziare già il viaggio ancora prima di essere sull’aereo.

Booking.com

© 2020 - Riproduzione riservata

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com