Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Barcellona, spostarsi in scooter indirizzi utili

2 minuti di lettura
Spostarsi in scooter a Barcellona, è altamente sconsigliato. Se però non ne potete fare a meno, o volete provare, ecco alcuni indirizzi low cost e utili per i vostro viaggio in Spagna.

Questo articolo è stato aggiornato il Maggio 7, 2015

Mi appello ai voi guidatori italiani in visita alla capitale catalana.
Non pensateci. Venite in vacanza e sono sicura che volete rilassarvi, bere, visitare i monumenti.
Non pensate neanche per un minuto che affittando un scooter avreste la città ai vostri piedi.
Non potreste commettere errore più grande

barcellona-taxi

Perché, nonostante tutto, il più grande problema di Barcellona è il traffico.
Ma non nel senso che pensate voi.
Qui il problema è la lentezza del traffico. I semafori. Ed il fatto che l’idea del guidare è proprio diversa da quella che ci hanno inculcato in Italia.
Quindi, se siete dei conducenti italiani nervosetti (acceleratore facile, poca pazienza per i neo patentati, fretta sempre e comunque), non lo fate, ascoltatemi!

Ci sono troppi semafori. E l’onda verde si avvera solo ad alcune ore e su alcune strade. In genere dovrete fermarvi ogni 200 metri.

barcellona-scooter

Nonostante le strade siano molto larghe (per la serie quelle che in Italia potrebbero considerarsi sono autostrade, a Barcellona sono strade qualsiasi), stanno tutti ammassati su due sole corsie. Ci si chiede per un bel pezzo se magari c’è un incidente o un problema sulle corsie di sinistra. Invece no, proprio non le vogliono occupare.

Sono lenti, lentissimi. Una svolta non è una svolta. È un’impresa. Una curva a gomito è una cosa dell’altro mondo.

barcellona

Ci sono tanti turisti inglesi ubriachi che decidono di attraversare all’ultimo minuto, quando sarai cosi vicino da sentire l’alito di sangria scandente.

I tassisti sono generalmente dei pazzi con macchine gialle e nere. Non rischiate di scontrarvi con loro. Ne uscirete perdenti.

Se c’è un semaforo giallo, fanno finta di voler passare (e voi gli andrete dietro) e a metà si bloccano di colpo, provocando generalmente tamponamenti a catena.

barcelona-in-scoter

Se c’è un semaforo in giallo, tutte le macchine in coda decidono di passare, nonostante ci sia già una considerevole coda che blocca il passaggio. Risultato? La metà delle volte le macchine rimangono in mezzo alla strada, bloccando il passaggio alle altre macchine che vorrebbero entrare nello stesso incrocio. Si crea quindi un megablocco a catena.

Ovviamente nelle parole c’è una punta di esagerazione dovuta allo stress di guidare ogni giorno per le strade di Barcellona. Per me è necessario (per lavoro mi devo spostare velocemente da un posto all’altro) ma voi viaggiatori, risparmiatevelo. Ma se proprio non potete farne a meno, eccovi i nomi dei noleggi di motorini (Vesping a parte, che offre un servizio più completo) e se vi ho incuriosito non rimane che prenotare un volo low cost per Barcellona.

barcelloba-in-scooter

Cooltrawww.cooltra.com

Mondorentwww.mondorent.com

Barcelona Moto Rentwww.barcelona-moto-rent.com

In genere gli sccoter che affittano sono dei Sym Symphony con la ruota alta e con sellino comodo per due persone.

108 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca 36 anni, calabrese di nascita, spagnola d’adozione. Viaggiatrice di vocazione. Due occhi (più quello della macchina fotografica sua grande compagna di viaggio) per guardare tutto quello che il mondo ha da offrirle e due gambe per muoversi seguendo le onde della sua passione.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Dormire

Le 10 masserie più belle della Puglia

Puglia fa rima con Masserie, ecco allora la nostra classifica delle 10 masserie più belle del Sud Italia. Le 10 Masserie scelte sono tutte splendide e hanno tutte vari servizi. Scegli quella più adatta a te e prenota un soggiorno.
Destinazioni

Partire per l'Erasmus: 5 mesi a Siviglia

Partire per l’Erasmus è un’esperienza unica ed irripetibile, che cambierà per sempre la tua concezione del mondo e della tua vita. Ti metterai in gioco, conoscerai persone da ogni parte del mondo e potrai finalmente dedicarti del tempo solo tuo per conoscerti meglio .
Destinazioni

I migliori punti panoramici d’Italia, da nord a sud dello stivale

I 10 punti panoramici italiani più belli per chi vuole fare splendide foto. Dal nord al sud Italia, dalla Sicilia, fino a Bolzano, da Milano fino all’Abruzzo, da Venezia a Capri: le vacanza all’insegna della fotografia si organizzano qui.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.