Volo dell'Angelo in Basilicata, i prezzi, gli orari e le informazioni utili

Il Volo dell’ Angelo in Basilicata, le informazioni utili

Il Volo dell’ Angelo in Basilicata, le informazioni utili

Tutte le informazioni utili per fare il volo dell'angelo in Basilicata. La bellezza delle Dolomiti lucane viste da un'altra prospettiva, i prezzi, gli orari e l'altezza, tutto nel post.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Nella piccola Basilicata, tra monti e vegetazione rigogliosa, più precisamente nella zona delle suggestive Dolomiti Lucane, da alcuni anni ormai è possibile vivere un’esperienza altamente adrenalinica. Sto parlando del Volo dell’Angelo.

IMG_4450

Lanciarsi da altezze di più di 1000 metri dal suolo, legati ad un cavo di acciaio. E’ un’esperienza che ho voluto provare quest’estate, lanciandomi dal paesino di Pietrapertosa, per raggiungere il paese opposto Castelmezzano e ritornare indietro, due paesini che sorgono sulle pendici delle Dolomiti lucane, dichiarati tra i Borghi più belli d’Italia.

Eh sì, perché il volo in realtà è doppio: si viene lanciati ad una velocità che può raggiungere anche i 120 km orari e durante questo viaggio, si possono ammirare le Dolomiti lucane che fanno da cornice e lo strapiombo che si apre sotto di noi. Un’esperienza che è consentita a tutti tranne alle donne in gravidanza e che può essere affrontata singolarmente ma anche in coppia, purchè non si superi il peso di 150 kg in due.

basilicata-paesaggio

basilicata-paesaggi

Io ho provato il brivido da sola, partendo da Pietrapertosa. Dopo un breve cammino nel suggestivo paesino si accede ad un sentiero in salita che porta alla stazione di partenza. Da qui, si viene imbracati dal personale addetto e in men che non si dica ci si trova attaccati al cavo d’acciaio in posizione orizzontale e lanciati nel vuoto. Il volo dura poco più che un minuto ma è altamente emozionante, l’esperienza di volare su uno strapiombo e poter avere una vista a 360 gradi di tutte le Dolomiti è bellissimo ed altamente adrenalinico allo stesso tempo, ma non si ha il tempo di metabolizzare tutto ciò che si è già arrivati alla stazione d’arrivo.

Da qui, una navetta conduce ai piedi del sentiero di Castelmezzano, molto più impervio e faticoso, perché bisogna salire letteralmente le pendici della montagna, ma vi assicuro che anche i meno allenati possono farcela, armatevi di tanto fiato e bottiglietta d’acqua alla mano e via a scalare il monte. Il sentiero è spettacolare, perché si è immersi nella natura del posto e la bellezza delle Dolomiti che hanno una forma davvero caratteristica, ripaga ogni fatica. L’ultimo tratto per arrivare alla stazione di Castelmezzano è un po’ faticoso, ma dopo circa 20 minuti di cammino, con un ultimo sprint, si può affrontare.

basilicata-angelo-volo-preparazione

basilicata-angelo-volo

Ed eccomi che, di nuovo con imbracatura ed elmetto, mi lancio per la seconda volta per il volo di ritorno che mi riporta a Pietrapertosa. L’altezza è minore ma il tuffo al cuore è lo stesso e con un grido liberatorio raggiungo la stazione opposta, dove mi aspetta una bella foto del mio volo.

Se anche voi volete provare il Volo dell’Angelo, è possibile volare dal 1 Maggio al 1 Novembre dalle 9.30 alle 18:30 nei giorni di apertura secondo il calendario che trovate sul sito dedicato: volodellangelo.com. La prenotazione può essere fatta comodamente on-line, selezionando giorno, orario e stazione da cui si vuole partire. I costi dei biglietti variano a seconda della stagione e dei giorni in cui si vola. In linea di massima nei giorni feriali un volo singolo costa 35 euro, mentre quello in coppia 63 euro. Nei Giorni festivi, 40 euro il singolo e 72 euro in coppia.

basilicata-volo

Tutti possono volare, tranne le donne in gravidanza e l’età minima consentita è di 16 anni. E’ possibile richiedere le foto del vostro volo, arrivati alla stazione di Castelmezzano. Il costo è di 5 euro per una foto singola e 8 euro per 3 foto. Vi consiglio di presentarvi alle biglietterie che sono in prossimità delle stazioni, con largo anticipo rispetto all’orario di partenza, perché è molto probabile che troverete la fila. Credetemi, sono moltissime le persone che si cimentano in questa pazza esperienza.

A questo punto, se anche a voi è venuta voglia di provare questa scarica di adrenalina non vi resta che prenotare un volo e vedrete che vivrete un’esperienza unica nel suo genere.

Booking.com

© 2016 - Riproduzione riservata

Mini guida

Palermo: cosa vedere in 3 giorni

Palermo: cosa vedere in 3 giorni

Se Palermo si potesse descrivere in una sola parola, quella parola sarebbe “contrasto”. Contrasto tra vecchio e nuovo, tra antico splendore e...