Come viaggiare di più spendendo di meno

News

Ryanair colpisce ancora: riduzioni dei voli in Spagna, soppresse 4 rotte

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Dicembre 4, 2012

Ryanair la si ama o la si odia. Oppure, più spesso, la si usa perchè non si è trovato niente di meglio o di più economico. Personalmente non amo molto la compagnia irlandese, perchè risulta essere un perfetto esempio pratico del detto spagnolo : lo barato sale caro (le cose super economiche alla fine ci fanno spedere di più).

Negli ultimi due anni però, proprio grazie a Ryanair, sono riuscita a viaggiare fra la Spagna e la Calabria a dei prezzi veramente fantastici per chi come me era abituata a sganciare almeno 200 euro per fare un salutino alla famiglia. Quindi mi sono leggerememente riconciliata con questi ossessi del cattivo servizio.

Mercoledi scorso però viene fuori una nuova notizia, per niente positiva. Infatti, la compagnia di voli low cost più amata/odiata d’Europa ha annunciato la riduzione rispettivamente di un 35% e di un 23% dell’offerta voli da e verso Madrid e Barcellona, a causa dell’aumento, che loro definiscono ingiustificato, delle tasse aeroportuali.

La compagnia sopprimerà quattro rotte tra Barcellona e Alicante, Lubecca, Monaco e Trieste e ridurrà le frequenze in altre 20 rotte, ossia Bilbao, Bruxelles (Charleroi), Budapest, Fuerteventura, Gran Canaria, Ibiza, Liverpool, Minorca, Málaga, Milano (Bergamo), Asturias, Palma de Mallorca, Oporto, Roma (Ciampino), Santander, Santiago, Siviglia, Stoccolma (Skavsta), Tenerife Sud e Venezia (Treviso).

In totale saranno 170 i voli settimanali in meno all’aeroporto El Prat e quindi per alcune rotte saremo di nuovo costretti a partire da Girona, a spendere una cifra spaventosa per un’ora di autobus e a perdere un sacco di tempo nell’aeroporto più brutto e spoglio d’Europa. O forse è meglio smettere di considerare Ryanair come un’opzione.

108 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca 36 anni, calabrese di nascita, spagnola d’adozione. Viaggiatrice di vocazione. Due occhi (più quello della macchina fotografica sua grande compagna di viaggio) per guardare tutto quello che il mondo ha da offrirle e due gambe per muoversi seguendo le onde della sua passione.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

La Strada del Vetro in Germania, tappe e itinerario

In Europa non esiste solo Murano, c’è anche la Glasstraße, letteralmente la Strada del Vetro. Si snoda da Passau a Waldsassen nell’Oberpfalz per 250 chilometri. Le tappe e l’itinerario per vedere i musei, le gallerie a cielo aperto e i negozi di vetro.
Destinazioni

10 città della Spagna da vedere almeno una volta

La Spagna non è solo mare e divertimento, ma al contrario ha tantissimo da offrire in termini di natura, di storia e di panorami. Tutto dipende da ciò che stai cercando, perché in base alla regione cambierà la lingua, lo stile di vita e le attività da fare.
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.