Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Capodanno a Roma, iniziare l’anno nella Capitale

1 minuti di lettura

Il Capodanno a Roma è unico, fatto di luci e fuochi d’artificio, una notte romana da ricordare per tutto l’anno. Dalle 23 del 31 dicembre al Colosseo si esibiscono in un grande spettacolo Baustelle e Gianna Nannini.

Per chi preferisce un Capodanno in Piazza non mancano certo le proposte e le alternative da Roma. Il Capodanno a Roma è un’esperienza che va vissuta almeno una volta nella vita, passare un capodanno nella Capitale è fare un giro tra le bancarelle di Piazza Navona e le luci del centro storico.

Il Capodanno è una notte speciale che va vissuta a pieno tra tutte le feste di Roma e le sue Piazze. Fuochi d’artificio a mezzanotte e una festa di musica sono l’occasione perfetta per visitare la città e i musei per chi non c’è mai stato.

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Destinazioni

Cosa vedere a Saturnia oltre ai centri termali

Sei alla ricerca di attività insolite da fare a Saturnia oltre ai classici centri termali? In questo articolo troverai tutte le informazioni che cerchi per rendere il tuo soggiorno in questo splendido borgo unico e suggestivo. Partiremo dalle attività più comuni ma anche imperdibili, fino a quelle più insolite e di nicchia.
Ricetta

Carciofo alla giudia, ricetta e storia del piatto

La ricetta ufficiale per assaporare il carciofo alla giudia, storico piatto romano che nasce nel quartiere ebraico della Capitale. Il consiglio è quello di fare una gita a Roma dove degustare anche questo piatto e poi riprodurlo con questa ricetta a casa.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.