Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Marilyn a Bologna, la mostra fotografica

2 minuti di lettura
Una mostra fotografica dedicata al mito senza tempo Marilyn Monroe. Gli scatti realizzati durante la sua carriera sono in mostra a Bologna e visibili gratuitamente.

Questo articolo è stato aggiornato il Settembre 4, 2014

Ha inaugurato ieri sera, 3 Settembre 2014, a BolognaMarilyn in White”, la mostra evento dedicata all’unica e sola leggenda del cinema anni’50, Marilyn Monroe. La galleria cornice di questo evento è la Ono Gallery (Ono Arte Contemporanea) che si trova in Via Santa Margherita 10, a poche centinaia di metri dalla centralissima Piazza Maggiore.

marilyn-bologna

L’esposizione cade in un’occasione speciale, proprio nel 2014, compirà 60 anni forse la più celebre delle pellicole con la grande Marilyn, The Seven Year Itch,ovvero “Quando la Moglie è in Vacanzadi Billy Wilder. Infatti le immagini saranno tutte parte della collezione fotografica realizzata da George Barris durante le riprese di quel film. Barris  fu un celebre fotografo newyorkese e, durante i migliori anni’50, ebbe l’onore di fotografare, oltre alla Monroe,  anche Elizabeth Taylor, moltissime star cinematografiche e persino il presidente Eisenhower.

Marilyn venne ritratta più volte da Barris, tanto che realizzarono insieme persino un autobiografia e un libro di immagini, segno che il loro non fu solo un rapporto lavorativo ma anche di stima ed amicizia, cosa che traspare in ogni scatto, dove lo sguardo non è quello di un estraneo ma quello di qualcuno che a modo suo, attraverso un obiettivo, l’ha amata.

marilyn-mostra
Saranno 30 gli scatti che andranno a comporre la mostra che ci mostrerà da un particolare punto di vista quella che è stata una delle donne più desiderate del pianeta.

Va ricordato che George Barris fu anche uno degli ultimi a fotografare Marilyn, tuttavia non fu l’ultimo in assoluto, come si crede, l’involontario onore va invece ad Allan Grant il quale riuscì a ritrarla pochi giorni prima della sua morte. Sono trascorsi ormai 52 anni dalla sua precoce scomparsa, ed era passato solamente qualche mese dalla sua famosissima “Happy birthday Mr. President” cantata in onore del compleanno del presidente J.F. Kennedy, quando la trovarono senza vita nella sua casa di Los Angeles.

marily-camera-mostra

Un mito senza tempo, una donna imprigionata nella sua immagine di bionda svampita, nella sua  eterna giovinezza e bellezza. Trenta fotografie che la celebrano ancora una volta, ma questa volta come una donna normale, che normale non potrà mai essere.

La Ono Gallery, che dedica i suoi spazi all’arte contemporanea in ogni sua forma, rimarrà aperta dal martedì al sabato, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 21.30, mentre la domenica dalle 16.00 alle 21.00. Per richiedere ulteriori informazioni potete chiamare il numero 051 262465 oppure visitare il sito. La mostra rimarrà a Bologna dal 3 Settembre al 4 Ottobre. L’ingresso è gratuito. Io ero ieri all’inaugurazione e vi consiglio davvero di non perdervela. Una Marilyn unica.

99 articoli

Informazioni sull'autore
Ormai 31enne ma si sente ancora un'adolescente. Lacustre di nascita, si divide tra Riva del Garda e Bologna, dove ha vissuto per dieci anni. Ha studiato Cinema e Discipline dello Spettacolo, attualmente lavora nella comunicazione e negli eventi e collabora come redattrice con alcuni magazine online. Ama tutto ciò che è muoversi, vedere, viaggiare e provare. Ironica e talvolta contradditoria, non può fare a meno di scrivere. Ha fatto il primo vero viaggio da sola nel 2012 a New York.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Cosa vedere a Bologna e dintorni, tutti i consigli

Scopri cosa vedere a Bologna e dintorni attraverso i seguenti itinerari proposti. Che tu abbia a disposizione un giorno o tre non ha importanza, questa città e il suo entroterra hanno davvero tanto da offrire in termini di storia e anche di paesaggi.
Dove Dormire

Tre Hotel particolari dove dormire a Rimini

Tre hotel particolari dove dormire a Rimini e fuori dall’ordinario. Rimini non è solo pensioni e residence, ma negli ultimi anni è diventata molto altro. Ecco tre consigli per tre soggiorni diversi, di spessore, cool e anche divertenti. Tutto nell’articolo.
Dove Dormire

The Student Hotel, dormire e divertirsi spendendo poco

The Student Hotel, dove dormire bene tra Bologna e Firenze spendendo poco e divertendosi tanto. Un modo di dormire diverso, dove non ci sono solo camere ma anche divertimento, coworking e tutti i servizi per i giovani e meno giovani (famiglie comprese).
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!