Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

Amarina, dove mangiare la piadina a Rimini

1 minuti di lettura
Dove mangiare la Piadina a Rimini? Oltre ai solito locali, ecco Amarina, una nuova piadineria che si trova alla Darsena di Rimini, dove gustare ottime piadine e insalate speciali.

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 23, 2014

Parliamo di piada e cassoni. Sono buoni d’inverno con cavoli e salsiccia e sono buoni d’estate con insalata, pomodori e mozzarella; sono buoni a casa, in famiglia, accompagnati da un buon bicchiere di sangiovese e sono buoni per strada con una birra fresca, condivisi con gli amici. Insomma, non so se si è capito, la piada e i cassoni ci piacciono! Per cui oggi vi proponiamo un nuovo locale che ha fatto della piadina uno dei punti di forza del suo menu: A marina.

amarina

Il locale è molto carino, all’entrata della nuova darsena di Rimini: non troppo grande l’interno, a tema marino con cucina a vista; molto comodo l’esterno con tavoli e sedie ben distanziati all’ombra di due grandi ombrelloni.

Il menu è semplice, scritto direttamente sulla tovaglietta: piade e cassoni fatti in casa e farciti al momento come più vi piace – anche se nell’elenco che vi forniscono ci sono già tante idee da cui attingere –; insalate con verdura, frutta, formaggi e cereali; e pesce, fritto misto o di soli gamberi, calamari e verdure e spiedini. Sulla lavagnetta vicino all’ingresso si possono leggere i piatti del giorno, tra i quali, sicuramente, almeno un primo.

insalata-amarina

Noi lo abbiamo provato a pranzo, durante la settimana.
Abbiamo assaggiato un cassone mozzarella e salsiccia – farcia generosa e ben amalgamata;
un fritto di gamberi e calamari – bella la presentazione nel cestello di acciaio, sottili e croccanti le verdure, consistente la quantità di pesce; e un’insalata di rucola, mele verdi, feta e noci con una variazione: lattuga al posto della rucola – nessun problema per la variazione, abbondante la porzione accompagnata da una piadina.
Peccato non avere più spazio per assaggiare uno dei dolcetti, sarà per la prossima volta!

fritto-amarina

Il personale è cortese e disponibile, i prezzi nella media. Da provare

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

18 articoli

Informazioni sull'autore
Francesca decide di nascere in Emilia una 'manciata' di anni fa per trasferirsi immediatamente in Romagna dove vive tutt'ora con una gatta tigrata, una grigia e un compagno biondo. Iniziata agli studi scientifici e matematici li mette naturalmente da parte per dottorarsi in storia contemporanea e intraprendere parallelamente una carriera di barman, una di storica della Shoah e una di piccolo editore. Le piace mangiare e sperimentare e andarmangiando gira e conosce il mondo.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.
Eventi

Capodanno in Piazza 2024: tutti gli eventi

Capodanno in Piazza 2024, tutti gli eventi in Italia e nelle Piazze principali per entrare nel nuovo anno a suon di musica, ballando e facendo festa con artisti nazionali e internazionali. Le migliori Piazze dove andare a festeggiare l’arrivo del nuovo anno.
Destinazioni

Casa Batlló si trasforma in un palcoscenico natalizio: concerto di luci e musica gratis per tutti!

A Natale, Casa Batlló diventa un palcoscenico di luci e colori. A Barcellona la celebre opera di Antoni Gaudì, completata nel 1907, attrae gradi e bambini dal 17 novembre fino al 18 febbraio, con un’esperienza notturna unica. Leggi l’articolo e scopri di più.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.