Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Mangiare

A Palermo a mangiare alla Trattoria Altri Tempi

1 minuti di lettura

antichi sapori palermo

La Trattoria Altri Tempi di Palermo è una trattoria da sapori semplici e genuini, dai piatti sicialini e palermitani nello specifico. Qui si possono mangiare cose tipiche chiamate con i loro nomi tipici. La curiosità è che qui infatti troverete nel menù solo i nomi in siciliano stretto…. se non capite il camerieri attendete e fatevelo “tradurre” da lui.

IL menù? Pasta Ca Anciova, Pumaroro Siccu, Caciu, Pasta Ca Fasola, Purpetti ri sardi, U’Bollito e tantissimo altro. Nonostante non avessimo prenotato ci hanno fatto accomodare lo stesso ed è arrivato un pissolo antipasto e il dolce a prescindere anche senza ordinazione :) una buona accoglienza, un ottimo finale.

Il conto è stato di appena 18€ a testa, ma abbiamo mangiato tanto e bene, lo consiglio a chi vuole provare una cucina tipica in un ambiente siciliano!

[vlcmap]

2011 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
News

Green Pass, come funziona e come ottenerlo per viaggiare

Come ottenere il Green Pass in Italia, a cosa serve e come ci permetterà di viaggiare sia in Italia che in tutta Europa e negli stati membri dell’Unione Europea. Tutte le informazioni sul certificato verde anti covid qui.
Destinazioni

Estate in Italia, le 5 mete di mare da raggiungere in treno

Le cinque destinazioni italiane da prendere in considerazione per questa estate 2021. Quali spiagge preferire e a quali Regioni italiane dare la precedenze per una vacanza rilassante e divertente, in famiglia o con gli amici.
News

Come viaggiare alle Canarie in tempo di Covid

Le Canarie in tempo di Covid si possono raggiungere con un biglietto aereo, un tampone negativo (no test rapido), effettuato 72 ore prima e la compilazione di un modulo richiesta dal Paese spagnolo: e la vacanza è servita!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.