Come viaggiare di più spendendo di meno

Dove Dormire

Belfast, recensione Hotel Ramada by Wyndham

2 minuti di lettura
Dove dormire a Belfast, la recensione dell'Hotel Ramada by Wyndham nel centro della città del nord Irlanda. Dormire bene e spendere il giusto per un viaggio nella città di Belfast senza sorprese.

In questo post vi voglio dare alcuni consigli su dove mangiare e dove dormire a Belfast: la capitale del Nord Irlanda.

Belfast, dove dormire

Iniziamo dal dove dormire, albergo o appartamento che sia. La cosa più importante per me, è selezionare hotel situati in centro. Preferisco infatti pagare magari qualcosa in più ma avere la libertà di uscire e poter girare liberamente la città a piedi a qualsiasi ora e tornare in hotel quando più ne ho voglia senza prendere troppi mezzi. La mia scelta è ricaduta sul Hotel Ramada by Wyndham. Una bella camera, abbastanza spaziosa, pulita, con bagno privato, tutto ciò che a mio avviso serve.

Cosa aspettarsi dall’Hotel Ramada by Wyndham

La posizione dell’Hotel è ottima; dall’aeroporto Belfast International Airport, prendendo il bus Airport Express 300, in circa 30/40 minuti sarete in centro a Belfast. Dalla fermata in Royal Avenue, in pochi minuti a piedi siete in Hotel. Essendo la Royal Avenue la via principale di Belfast capirete bene che tutto il resto del centro città è facilmente raggiungibile a piedi dall’ albergo. L’Hotel permette di fare colazione e cena a pagamento. Io personalmente non ho provato nulla perché ho preferito provare i pub locali. Vi consiglio a questo punto alcuni posti per pranzare o cenare.

Dove mangiare a Belfast

I due posti che ho apprezzato di più tra quelli provati sono stati lo Yardbird e il McCrackans Pub. Il Yardbird è consigliatissimo per gli amanti del pollo alla brace (unico piatto proposto, insieme ad alcuni contorni) fanno sia pranzo che cena. Il posto è bellissimo, noi tra l’altro abbiamo avuto la fortuna di sederci sul bancone in legno proprio di fronte ai cuochi. Posto molto accogliente, piatti buoni e prezzo ok. Il ristorante si trova sopra al pub The Dirty Onion dove potrete passare il post cena sorseggiando una birra o un whiskey con musica dal vivo (ogni sera un genere diverso).

Il McCrackans è invece un vero e proprio pub; noi l’abbiamo trovato per caso in una entry: i famosi vicoli di Belfast. Il cibo è buono, l’atmosfera tipica dei pub e i prezzi buoni, quindi consigliatissimo.

Un pub tradizionale

Un altro pub che dovete assolutamente provare, in questo caso non per mangiare perché non offrono questo servizio, ma bere un drink è il Kelly’s Cellars. Noi siamo rimasti incuriositi dal commento della Lonely Planet che lo descriveva come il pub più antico di Belfast. Qui spesso ci sono concerti improvvisati di musica tradizionale: abbiamo deciso di andarci e ce ne siamo innamorati. L’interno del pub è molto caratteristico, pieno di oggetti appesi al soffitto ma soprattutto pieno di irlandesi e non di turisti, cosa a mio avviso apprezzabilissima quando si è all’estero per vivere a pieno un posto. Ad un certo punto alcuni ragazzi si sono seduti intorno ad un tavolo come normali clienti ed hanno iniziato a suonare, stupendo! Queste sono le cose che amo di più dell’ Irlanda, dove puoi trovare semplicità, serenità e convivialità dove e quando meno te lo aspetti.

Abbiamo mangiato anche al famoso Crown Liquor Saloon ma onestamente il ristorante non mi sento di consigliarlo, il cibo non era un granché e i prezzi non proprio bassi.

15 articoli

Informazioni sull'autore
Roberta è nata e cresciuta in due piccoli paesini di montagna immersi nella natura che lei ama. Le sue passioni principali sono: Londra, il disegno artistico, la lettura, le passeggiate in montagna e zumba; ama inoltre viaggiare sia nelle città ma anche e soprattutto dove la protagonista assoluta è la natura con i suoi paesaggi mozzafiato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Italia, 5 posti sul mare da scoprire in inverno

Se amate il mare d’inverno, non perdete questo articolo con alcuni consigli per una vacanza originale alla scoperta di panorami mozzafiato e di tempo trascorso in lentezza. Da nord a sud Italia, non esiste luogo più affascinante del mare d’inverno: provare per credere!
News

10 consigli per viaggiare sicuri post Covid

Per viaggiare sicuri dopo l’emergenza sanitaria, una buona idea potrebbe essere evitare i luoghi affollati, quelli del turismo di massa: nel post vi diamo 10 consigli per non rinunciare alla felicità del viaggio mantenendo la sicurezza.
Destinazioni

Viaggiare in Italia: 10 mete insolite per il weekend

Una gita fuoriporta o un weekend lungo: ecco alcuni consigli per organizzare una visita sorprendente e originale in Italia. Giardini particolari, labirinti, antichi conventi e la meravigliosa Costa dei Trabocchi, lasciatevi ispirare dal post!
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *