Come viaggiare di più spendendo di meno

Curiosità

Quaderni WHAIWHAI: non chiamatele guide turistiche

2 minuti di lettura
Quaderni WHAIWHAI, molto più di semplici guide turistiche, enigmi, quiz e indovinelli per visitare le città in modo alternativo e divertendosi.

Questo articolo è stato aggiornato il Maggio 18, 2016

Cosa possono avere in comune città come Milano, Verona, Venezia, Roma, Firenze e New York?
In comune hanno la parola WHAIWHAI che, in lingua Maori, significa cercare.

WHAIWHAI propone una collana davvero unica di guide che, definirle turistiche è assolutamente riduttivo: bando a cartine, mappe pieghevoli e opuscoli pubblicitari dove si viene inesorabilmente incanalati  in percorsi turistici “di massa”.

WHAIWHAI-blog
Con questi diari monografici per ciascuna delle suddette città, è possibile calarsi in una storia pazzesca in cui i protagonisti assoluti sono la città, con il suo scenario, ed il turista…con il suo smartphone!
Quante possibilità si hanno, nel corso della visita ad una città d’arte come Firenze, di scoprirne gli scorci più nascosti, i particolari e le curiosità completamente ignorate dalle guide convenzionali?
Il tutto divertendosi a giocare contemporaneamente ad una caccia al tesoro e ad un gioco di ruolo!
Ebbene, con le originali guide WHAIWHAI, è possibile visitare una città a colpi di enigmi!

Ma spieghiamo nel dettaglio come funziona questa interessante iniziativa editoriale. I quaderni monografici su ciascuna città, si presentano con le pagine completamente frammentate.
Dei frammenti di racconti contenenti storie e misteri da svelare e ricomporre soltanto dopo aver risolto ciascun indovinello. Ogni quaderno ha la sua “chiave” alfanumerica indispensabile per dare il via al gioco.
Questo codice va comunicato via sms ad un numero di telefono indicato, insieme al proprio nome, al numero di ore che si desidera giocare, al grado di difficoltà ed alla zona della città in cui ci si trova.
Le possibilità di gioco sono davvero ampie, perfette per correre incontro a qualsiasi esigenza “turistica”. Le partite/visite delle città possono durare due, quattro, sei, fino a dieci ore.
I partecipanti possono essere uno (in solitaria, per chi si sente Indiana Jones), due, fino a squadre di più persone.

WHAIWHAI-guide
Si può anche giocare in una sfida a tempo con altre squadre, oppure si possono risolvere gli enigmi anche da casa, con l’innovativa modalità “divano”.
Dopo aver letto l’incipit del racconto, ed essersi calati nei panni del protagonista, si parte alla ricerca degli indizi per risolvere il primo enigma proposto.
Solo così si sbloccano le tappe successive!

Gli enigmi da risolvere per accedere ai racconti cifrati vi condurranno tutti in zone esterne, accessibili ed aperte al pubblico.
Vi verrà chiesto di sbirciare il numero di elementi architettonici su una facciata, di scovare un’epigrafe nascosta oppure di decifrare il significato di un bel bassorilievo.
E in caso proprio non si riuscisse a risolvere un indovinello? Tranquilli, dopo il terzo tentativo, il sistema “concede” gentilmente la soluzione per decifrare il racconto successivo!

Per ogni città è stata scelta una storia differente, raccontata da un autore di razza.
Ad esempio a Firenze, sarete chiamati ad aiutare un discendente di Cosimo de’ Medici che, da remoto, vi seguirà niente di meno che nella ricerca di un misterioso meteorite caduto sulla Terra. Gli alieni stanno tornando a riprenderlo e…se non dovessero ritrovarlo, la Terra sarà invasa e distrutta!

WHAIWHAI-venice

Firenze 2054 è la guida/racconto cifrato per giocare in questa meraviglia rinascimentale, Venezia: The Ruyi invece è l’avvincente avventura da vivere a Venezia fra calle e campielli alla ricerca del The Ruyi, il leggendario scettro dell’imperatore Qubilai Khan. In Verona Amor dovrete aiutare l’ultimo discendente della famiglia Capuleti a…non ve lo svelo!

Alla fine dell’avventura è possibile collegarsi sul sito web WHAIWHAI per rivedere il proprio percorso, i punti esatti in cui sono stati risolti gli enigmi, il tempo impiegato, gli errori (si, anche quelli) ecc.
Tutte le guide WHAIWHAI sono diponibili sia in italiano che in inglese.
Vi lascio con un segreto: nella cupola della Cattedrale di S. Maria del Fiore, fra il mattone numero 2053 ed il mattone numero 2055, pare sia nascosta una misteriosa pietra nera…

25 articoli

Informazioni sull'autore
Sono Daniela alias UrsaMinor, ho 39 anni ed ho il viaggio direttamente sulla pelle: un grazioso raggruppamento di nei forma sul mio braccio la costellazione dell'Orsa Minore. Lavoro come GhostWriter e Proofreader freelance e sono specializzata in viaggi mordi&fuggi e full intensity. Il mio sogno è quello di ripercorrere le orme dei grandi esploratori del passato sui ghiacci del Grande Nord ma nel frattempo gironzolo l'Europa! Racconto i miei viaggi qui e su orsanelcarro.it il mio blog dai toni leggermente dissacranti e irriverenti!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Itinerario dell'Alta Valconca

La Valconca è un’area delimitata dal fiume Conca appunto, e racchiude vari borghi medievali in provincia di Rimini e di Pesaro Urbino. Nell’articolo si effettuerà un tour dell’Alta Valconca, che comprende i paesini a sud del fiume. Partendo da Rimini, passando per Morciano di Romagna, fino ad arrivare ai paesi di confine come Saludecio, Mondaino e Montegridolfo.
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ribollita, la ricetta del piatto tipico toscano vegano

La ricetta della Ribollita toscana, un piatto vegano che è quasi più buono il giorno dopo e riscaldato che il giorno stesso in cui lo si prepara. Tutte le indicazioni per rifare a casa la Ribollita toscana dopo un viaggio a Firenze.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!