Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Viaggio di 3 giorni ad Amsterdam: cosa vedere

2 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Febbraio 21, 2014

Se stai pensando di concederti un breve soggiorno in una bella capitale europea, può essere senza dubbio un’ottima idea scegliere di organizzare un viaggio ad Amsterdam, l’affascinante capitale olandese.

Ecco alcuni consigli e informazioni per organizzare il vostro viaggio a Amsterdam su: voli e hotel, cosa vedere e visitare e anche su dove mangiare. Amsterdam è una città multietnica, ogni giorno meta di migliaia di turisti da ogni parte del mondo, molto grande e ricchissima di bellezze artistiche.

Per visitare Amsterdam, un viaggio di 3 giorni può essere sufficiente. Amsterdam è nota in tutto il mondo per essere la città delle palafitte, ma soprattutto per il suo immenso patrimonio artistico e culturale.

Potete iniziare la vostra visita ad Amsterdam da uno dei tantissimi musei della città; ad esempio lo Stedelijk Museum, il quale custodisce opere artistiche dal valore inestimabile. Ovviamente non sono da meno anche le bellezze architettoniche ed urbanistiche, per le quali Amsterdam è senza dubbio una delle prime città d’Europa. Giusto per citare alcuni dei principali luoghi di interesse, in un soggiorno ad Amsterdam non può certo mancare una visita alla bellissima Piazza Dam, che sorge direttamente sulla prima diga dell’Amstel, il fiume che attraversa la città estendendosi per oltre 30 km.

In Piazza Dam si trovano numerosi monumenti di interesse, ed è possibile godere a pieno di uno splendido panorama tipico olandese. Non può mancare una visita al maestoso Palazzo Reale ed alle numerose chiese che abbelliscono il centro storico, allo stesso modo è decisamente suggestivo fare delle lunghe passeggiate nelle vie del centro, sia quelle più antiche che quelle delle zone più moderne, magari in prossimità del lungo fiume cittadino e con la bicicletta.

Altre attrazioni da vedere e visitare sono:
il museo Rijksmuseum, uno dei più importanti della città;
la Casa dove visse Anna Frank, autrice del famosissimo Diario di Anna Frank;
l’avveniristico palazzo Nemo, un edificio che è stato progettato da Renzo Piano, il quale ospita il Centro delle Scienze della città di Amsterdam.

Infine, non potete dimenticare di vedere il famosissimo mercato dei fiori di Amsterdam: resterete veramente incantati dalla bellezza e dai colori sgargianti dei tulipani tipici olandesi. Per quanto riguarda alcuni consigli su dove mangiare, possiamo dire che Amsterdam è ricca di piccoli ristoranti e di locali dove è possibile consumare dei pasti soprattutto del tipo take away. Essendo una città multietnica, è molto ricca di ristoranti che propongono dell’ottima cucina etnica (soprattutto indonesiani); immancabile sarà ovviamente anche una puntatina al pub, dove gustare con relax e divertimento l’ottima birra prodotta in Olanda.

Alcuni locali e ristoranti di Amsterdam consigliati, sono: 1e Klas, A Fusion, Al’s Plaice, Amnesia e Balraj. Si tratta di locali che permettono di mangiare con un ottimo rapporto qualità-prezzo. Amsterdam è uno dei principali aeroporti d’Europa e del mondo, di conseguenza è possibile scegliere tra tantissimi voli di ogni tipologia, anche notevolmente economici. Lo stesso discorso è valido per le strutture ricettive: pur essendo una capitale europea, dunque rinomata meta turistica, Amsterdam offre la possibilità di pernottare con dei costi molto bassi, non solo presso alberghi, ma anche in ostelli e case vacanza, ideali per le comitive di giovani.

2025 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Ricetta

Ricetta sarda della zuppa gallurese

La ricetta della zuppa gallurese, ricetta sarda per chi ama la Sardegna e i viaggi tra spiagge e nuraghi ma anche la cucina. Non solo vacanza quindi, ma anche tutte le istruzioni per riprodurre queste ricette a casa.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.