Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Rodi e le sue meraviglie

1 minuti di lettura

Rodi è la capitale del complesso delle isole dell’Egeo, conosciuto come Dodecaneso, è anche la più grande, copre una superficie 1.398 km2.  La costa est è quella più calda mentre la costa ovest è la più ventilata. Rodi, malgrado la presenza di pianure e di alcune vallate fertili, è un’ isola montuosa.

Rodi deve alla sua latitudine tutti i privilegi del clima mediterraneo con inverni miti caratterizzati da abbondanti piogge, mentre le  estati sono fresche grazie alla brezza marina ed ai venti forti, che caratterizzano tutte le isole del mar Egeo.

La città di Rodi è molto facile da scoprire anche se si è a piedi. Oltre la città medievale dove ogni stradina è piena di fascino ci sono luoghi bellissimi e percorsi molto interessanti da visitare. Il luogo classico dal quale iniziare la visita della città è senz’altro  il porto di Mandraki, che permette di ammirare tutta una serie di edifici costruiti durante l’occupazione fascista oltre i caratteristici mulini di Rodi.

Per ammirare una vista magnifica di tutta la città e del mare che circonda Rodi bisogna camminare fino al Monte Smith. Sicuramente la migliore ora per visitarlo è poco prima del tramonto per avere l’opportunità di ammirare uno spettacolo veramente indimenticabile.

Rodi è famosa per la varietà delle sue spiagge adatte ad ogni esigenza, dalle lunghe lingue di sabbia dorata e granulosa come la spiaggia di Tsambika alle spiagge ultrachilometriche come quella di Faliraki, si trovano poi litorali panoramici, incorniciati da suggestive rocce come quello di Anthony Quinn a Ladikò.

La costa, a volte può essere rocciosa e frastagliata, ma decorata dalla macchia mediterranea, che si alterna ad ampie o strette tracce di sabbia e ciottoli levigati dal mare.

Se non siete amati il windsurf dirigetevi verso la costa sud dell’isola che va dalla città di Rodi fino a Prasonissi dove il mare è caldo e le acque sono calme, mentre la parte nord è quella più ventilata e con mare mosso.

L’isola di Rodi non è solo sinonimo delle vacanze al mare, perché ad ogni angolo è possibile scoprire paesaggi straordinari, costruzioni di un unico stile architettonico e luoghi pieni di tracce di uno splendido passato come le numerose chiese medioevali e gli straordinari paesaggi nella parte centrale dell’isola dove il folklore locale si divide dalla parte costiera più turistica.

 

104 articoli

Informazioni sull'autore
Arianna, 29 anni di Roma, fin da piccola ha coltivato la sua passione per i viaggi ed il turismo. La sua passione è diventata poi una professione, dalle scuole superiori fino all’università, ha sempre considerato l’industria turistica un asset su cui puntare. Dopo una Laurea in Scienze del Turismo ha lavorato in Italia e all’estero. Nella sua stanza è sempre pronta la valigia per accompagnarla alla scoperta del mondo e alla ricerca di quel dettaglio che rende il viaggio indimenticabile.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
News

10 consigli per viaggiare sicuri post Covid

Per viaggiare sicuri dopo l’emergenza sanitaria, una buona idea potrebbe essere evitare i luoghi affollati, quelli del turismo di massa: nel post vi diamo 10 consigli per non rinunciare alla felicità del viaggio mantenendo la sicurezza.
Destinazioni

Viaggiare in Italia: 10 mete insolite per il weekend

Una gita fuoriporta o un weekend lungo: ecco alcuni consigli per organizzare una visita sorprendente e originale in Italia. Giardini particolari, labirinti, antichi conventi e la meravigliosa Costa dei Trabocchi, lasciatevi ispirare dal post!
Destinazioni

Autunno in Liguria: 5 posti da visitare

La Liguria è una terra suggestiva e ricca, il clima mite la rende perfetta anche per un viaggio in autunno. Questo angolo di terra è molto amato da artisti e poeti: nel post, vi consigliamo i nostri 5 angoli preferiti della Liguria da visitare in autunno.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *