Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Reichstag a Berlino, perché visitarlo

1 minuti di lettura

Reichtag

Il Reichstag a Berlino venne inaugurato nel 1894 e divenne la sede del parlamento del Reich tedesco. Il suo ruolo fu fondamentale il 3 ottobre 1990 perché qui si tenne la cerimonia ufficiale della Riunificazione tedesca, il parlamento della Germania unita si riunì con un atto simbolico nel Palazzo del Reichstag.

Reichstag come lo conosciamo oggi è un’opera di Norman Foster che lo restaurò completamente nel 1992. Il restauro ebbe un enorme successo tanto che Reichstag divenne un’attrazione enorme per residenti e turisti, soprattutto per la sua bellissima ed affascinante cupola di vetro.

Io che ci sono stata qualche anno fa posso dirvi che vale la fila, anche se in alcuni periodi di clima mite la fila è lunghissima. Da lassù però si vede uno dei panorami più belli di Berlino, ed è gratis. Se preferite non fare la fila vi conviene prenotare il vostro posto almeno 5 giorni prima, se vi piace rischiare invece…andate e provate. Io avevo fatto pochissima fila anche perché era gennaio e faceva davvero tanto freddo. Ma lo ripeto, vale davvero la pena. Perdersi i questo capolavoro, magari in una fredda giornata d’inverno, mentre fuori nevica e c’è vento è bellissimo. Il Reichstag è inoltre pulitissimo e arrivati in cima non potrete fare altro che ammirare la bellezza dell’opera architettonica e la bellezza della città.

Nelle calde giornate estive invece, stare stesi davanti al parco del Reichstag è da cartolina. Passate di qui, stendetevi e fatevi una foto, la ricorderete per tutta la vita!

[vlcmap]

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Ricetta

Carciofo alla giudia, ricetta e storia del piatto

La ricetta ufficiale per assaporare il carciofo alla giudia, storico piatto romano che nasce nel quartiere ebraico della Capitale. Il consiglio è quello di fare una gita a Roma dove degustare anche questo piatto e poi riprodurlo con questa ricetta a casa.
Destinazioni

Les huîtres: le tre migliori ostriche in Francia

Vi siete mai chiesti da dove vengono le migliori ostriche in commercio e come crescono? Qui potete trovare elencate le tre città migliori in Francia sia per la qualità che per il metodo di produzione de “les huîtres”.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

1 Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.