Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Isola d’Elba: consigli per mangiare e dormire

2 minuti di lettura
Due consigli per stare bene all'Isola d'Elba: dormire all'Hotel Etrusco a Rio Marina e mangiare da re a Pomonte, da Sophie, tutti i consigli per una vacanza sull'isola Toscana.

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 4, 2017

Una vacanza all’Isola d’Elba: chissà quanti la stanno sognando. La maggiore isola dell’Arcipelago Toscano offre centinaia di spiagge incantevoli, libere o attrezzate e fondali cristallini e ricchi di pesci. Le cittadine balneari hanno un loro fascino e altrettanto quelle nell’entroterra, un po’ arroccate, solitarie e dove il tempo sembra essersi fermato.

La ricettività dell’isola è importante, dai campeggi ai villaggi, dalle pensioni agli hotel di lusso con spiaggia privata. Ognuno può programmare la sua vacanza secondo gusti e budget: visto il nome di questo sito i miei suggerimenti fanno bene al portafoglio e sono sperimentati al 100% come riferimenti di qualità.

Hotel Etrusco a Rio Marina

La zona è quella mineraria, costa est. Nella zona di Rio Marina, anzi a metà strada fra la vivace Rio Marina, affacciata sul mare con il suo porticciolo turistico – ma ci arriva anche  il traghetto da Piombino, il collegamento con la terraferma – e Rio nell’Elba, la cittadina “di montagna” in un contesto naturale un po’ campestre potete pernottare all’Hotel Etrusco. E’ un hotel a conduzione familiare, dall’atmosfera non pretenziosa, dove l’ospite viene accolto con un sorriso da Barbara che tiene in collo il figlioletto. L’Hotel è stato recentemente ristrutturato, ha un parcheggio, è circondato da un bel giardino con piante stupende di limone e bouganville, un paio di terrazze che affacciano sul verde della vallata e tanto spazio esterno per rilassarsi.

Le camere sono semplici ma confortevoli con bagno privato e aria condizionata. Una caratteristica che a me è piaciuta: nelle camere non c’è la televisione, è una scelta della proprietà, la televisione è presente nel salotto comune. Negli spazi comuni c’è anche il collegamento gratuito al wi-fi. Personalmente non l’ho sperimentato, ma l’hotel fa ristorante, aperto anche agli esterni su richiesta: una grande sala che si protende anche nella terrazza, dove si gustano piatti di pesce e dai sapori mediterranei.  I prezzi dell’ Hotel Etrusco variano ovviamente a seconda della stagione: quando sono andata io (maggio) per trattamento B&B abbiamo avuto un prezzo scontato di € 32 a persona (il prezzo da listino era € 39). Tutti i prezzi sono comunque pubblicati sul loro sito.

Ristorante Pizzeria Sophie

Per il consiglio dove mangiare sono a chiedere comprensione: nella mia esperienza di vari anni, ho constatato che all’Isola d’Elba si mangia benissimo, sia il pesce che è ovviamente fresco e cucinato come Dio comanda che la cucina più di terra, perché l’isola è molto coltivata e ha un buon clima, adatto alle colture. Ma anche in questo caso, dovendo fare una segnalazione, mi oriento su una zona, sulla costa sud, quella più rocciosa e brulla, dove ogni tanto si apre come un’insenatura e lì dentro è racchiuso un paesino con la sua spiaggia. Pomonte, ai piedi dell’imponente Monte Capanne, è uno di questi paesini. La calma che vi si respira è incredibile, soprattutto addentrandosi all’interno, fra le casette bianche da cui spuntano piante rigogliose di agrumi e bouganville. In una di queste stradine troverete il ristorante Sophie.

Una grande sala  al primo piano e una terrazza che guarda il paese da una parte e il monte dall’altra. La cucina e il forno a legna sono a piano terra. Sophie ha un menù fatto di pizza e piatti di pesce, sempre abbinati con le verdure di stagione. Appena ti metti a sedere al tavolo ti portano un cestino di focaccia all’olio calda, appena uscita dal forno, un gesto gentile, come tutto il servizio che è cordiale e amichevole.

Ottimi antipasti di sostanza, primi fantasiosi e piatti di pesce di ottima qualità. La carta dei vini comprende le produzioni elbane. Si spendono circa 30 euro con il vino, scegliendo il pesce; conto più basso orientandosi sulla pizza. Sulla qualità niente da obiettare, l’atmosfera è amichevole, i bambini vengono trattati bene.

193 articoli

Informazioni sull'autore
Per Francesca le vacanze sono sempre e solo viaggi, c’è tanto da vedere! Adora conoscere luoghi, parlare altre lingue, assaggiare i piatti del posto: cosa c’è di più bello? La bellezza la circonda sempre perché vive a Firenze e la Toscana è una grande regione che condividerà con voi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Angeli e demoni, tour nella Roma di Dan Brown

Vuoi vivere Roma attraverso le tappe del film “Angeli e Demoni”? Qui puoi trovare un tour che ripercorre i luoghi più celebri del film diretto da Ron Howard, tratto dal libro di Dan Brown.
Dove Dormire

This is Combo, in tutta Italia molto più di un ostello

This is Combo è un nuovo modo di dormire dividendo gli spazi in comune. Più di un semplice ostello, un luogo cool dove mangiare, rilassarsi, condividere e non necessariamente solo riposare bene. Oggi nelle città di Milano, Torino, Bologna e Venezia.
Dove Dormire

The Student Hotel, dormire e divertirsi spendendo poco

The Student Hotel, dove dormire bene tra Bologna e Firenze spendendo poco e divertendosi tanto. Un modo di dormire diverso, dove non ci sono solo camere ma anche divertimento, coworking e tutti i servizi per i giovani e meno giovani (famiglie comprese).
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!