Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Estonia, tour di Tallinn in un giorno

2 minuti di lettura
Un tour di Tallinn in 1 giorno vi permetterà di visitare la sua incantevole città vecchia e scoprirne gli angoli più affascinanti. Ecco cosa vedere durante un tour di Tallinn in 1 giorno.

Tallinn è una città che sembra uscita da un libro di storia. Non a caso è Patrimonio Unesco dal 1997.

Sicuramente la sua parte più suggestiva è il centro storico, con gli edifici medievali e l’atmosfera di tempi remoti che si respira camminando tra le sue stradine. L’area non è molto grande e si può girare tranquillamente a piedi.

Il centro storico è diviso in due zone: Toompea, la parte alta, e Vanaliin, la parte bassa o città vecchia. Incamminatevi lungo la “Pikk Jalg”, lunga strada che attraversa la città vecchia e dove ci sono gli antichi edifici più interessanti.

Se siete solo di passaggio e volete visitare Tallinn in 1 giorno, ecco alcune tappe che non dovrete perdere.

Cattedrale di Aleksandr Nevskij

La cupola scura di questa imponente cattedrale ortodossa è inconfondibile e si nota da lontano.

Si trova nella zona superiore di Tallinn e domina la città. Potete entrare gratuitamente ma non si possono scattare fotografie all’interno.

Castello di Toompea

Il castello di Toompea è di origine medievale e ospitava un tempo i regnanti della città. Adesso è invece sede del governo estone.

Vista dalla collina di Toompea

Toompea, la zona della città dove sorgono la cattedrale e il castello, è una collina di circa 30 metri. E da qui su si possono godere meravigliosi panorami sui tetti della città. Kothu è il punto migliore dove ammirare la bellezza della sottostante città vecchia.

Raekoja Plats

Scendendo da Toompea, raggiungerete Raekoja Plats, un tempo piazza del mercato e punto di incontro per i cittadini.

Qui potrete notare il Municipio di Tallinn, in stile gotico, con il suo tipico segnavento metallico sulla guglia.

È possibile visitarne gli interni solo a determinati orari.

Sempre nella piazza principale, troverete un’altra delle attrazioni principali da non perdere durante il vostro tour di Tallinn in 1 giorno. Si tratta della farmacia municipale, la più antica in Europa ad essere ancora attiva.

Considerate che è aperta dal 1422 e al suo interno espone ancora le erbe medicinali e i composti utilizzati nel corso dei secoli.

Chiesa di Sant’Olav

Il campanile della gotica Chiesa di Sant’Olav è stato l’edificio più alto d’Europa per diversi anni. È alto circa 120 metri ed è il posto perfetto per una vista a 360 gradi sulla città.

Molto interessanti da vedere anche i Bastion Tunnels, cunicoli sotterranei usati durante il dominio svedese per il passaggio delle truppe durante gli attacchi. Si possono visitare dal martedì alla domenica pagando un biglietto di 9 euro o con la Tallinn Card.

Infine, non potrete non notare il complesso ed esteso sistema di mura che serviva per difendere la città in epoca medievale. Oggi ci sono ancora 2 chilometri di mura e una ventina di torri di guardia che costeggiano la città.

E se il vostro giro di Tallinn in 1 giorno vi concede ancora un po’ di tempo, spingetevi appena al di fuori della città vecchia, nel quartiere Rotermann. Ex area industriale oggi rivalutata e diventata una delle più moderne della città.

Qui inoltre c’è l’interessante museo dell’architettura di Tallinn.

Per concludere la giornata, provate la cucina estone in uno dei tanti ottimi ristoranti di Tallinn. Resterete piacevolmente sorpresi.

74 articoli

Informazioni sull'autore
Viaggio-dipendente accanita, sperpera tutti i suoi soldi alla scoperta di nuove destinazioni. Mentre è in viaggio pensa già alla sua prossima meta. Napoletana importata a Parma, dove si è laureata in giornalismo, ha una passione per il Nord America e per i paradisi tropicali, vissuti però tutti in stile “low cost”. Viaggia spesso sola o in compagnia del suo fedele cane bassotto Nikita.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

5 bellezze naturali per le escursioni nelle Dolomiti bellunesi

Cinque escursioni consigliate nelle Dolomiti bellunesi, da fare con la famiglia o in solitaria, per chi ama fare sporto o semplicemente per chi ama la vita all’aria aperta. Qui tutti i consigli.
Dove Mangiare

Borbonika al Vomero: dove mangiare a Napoli

Dove mangiare a Napoli ma con stile, un luogo che si trova nel Vomero per scoprire gusti tradizionali napoletani ma con stile rinnovato.
Destinazioni

5 località dove sciare nelle Dolomiti bellunesi

Dove sciare sulle Dolomiti? Ecco cinque consigli sulle località meglio attrezzate e più frequentate delle Dolomiti bellunesi. Da Arabba a Col Margherita fino a Auronzo di Cadore e non solo. Leggi l’articolo e scegli l’itinerario e la soluzione più giusta per te per sciare in vetta.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!