Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Budapest, cosa fare nell’Ungheria low cost

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Febbraio 25, 2013

budapest

Budapest, famosa per lo sdoppiamento del suo nome, è senza dubbio la più importante, imponente ed elegante Capitale dell’Est Europa. È una di quelle città in cui vale la pena perderci del tempo, scoprendo ogni suo angolo, al fine di poter affermare di aver visitato una vera Capitale. È una città ricca di storia, di curiosità e divertimento dove un week-end risulterebbe essere molto riduttivo e incompleto.

A primo impatto risulta essere molto dispersiva, in quanto molto lunga e larga dal punto di vista geografico, ma con l’utilizzo della metro (consigliatissima) distanze e tempi vengono abbattuti. Per questo motivo, trovare l’alloggio in prossimità del centro a prezzi low-cost è un vantaggio considerevole.

Dal centro storico, la prospettiva diventa frenetica, con una miriade di monumenti ed opere d’arte da visitare.

In qualunque periodo dell’anno si decide di andare, non bisogna dimenticarsi un costume ed un paio di ciabatte; perche? La città è assolutamente piena di bagni termali, aperte tutto l’anno, ma soprattutto d’inverno con il picco di turisti. immergersi nell’acqua bollente con al cospetto di una temperatura esterna di – 10 gradi vale il costo del biglietto.

Stessa considerazione vale per il cibo: per gli amanti delle tradizioni locali, il Gulash è il piatto tipico ungherese, magari accompagnato da un buon vino rosso “non” italiano.

Passeggiando sul Danubio, la vista è mozzafiato; in periodi in cui il freddo non è molto pungente, un giro sul battello è senza dubbio l’ennesima attrazione di Budapest.

Anche la movida ungherese è molto attiva in tutti i settori. Numerosi pub, soprattutto i “pub in rovina”, realizzati in strutture abbandonate ma arredate e sistemate con cura, garantiscono divertimento assoluto.

Insomma, è una capitale da mille e una notte.

14 articoli

Informazioni sull'autore
Infinita passione per i viaggi e per le avventure; sempre alla ricerca di nuove scoperte; Vive all'Aquila, ma originario della prov. di Salerno. Frequenta la Facoltà di Ingegneria Edile-Architettura e lavora part-time in uno studio di Architettura.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Ricetta

Ricetta sarda della zuppa gallurese

La ricetta della zuppa gallurese, ricetta sarda per chi ama la Sardegna e i viaggi tra spiagge e nuraghi ma anche la cucina. Non solo vacanza quindi, ma anche tutte le istruzioni per riprodurre queste ricette a casa.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.