Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

Megabus in Italia: viaggia in pullman a 1,50€

2 minuti di lettura
Viaggiare in Italia con Megabus, i pullman che ti fanno viaggiare a solo 1.50€, leggi nel post tutte le news.

Viaggiare con i pullman non è mai stato così economico: Megabus è finalmente arrivato in Italia!

Per spiegarvi bene di che si tratta però devo partire dall’inizio, Megabus innanzitutto è un’azienda che propone viaggi in autobus super low cost in tutta Europa e nel Nord America. Nata nel 2003 nel Regno Unito nel corso degli anni è diventata leader del mercato nel suo settore, da alcuni anni si può trovare anche in Germania, Belgio, Spagna, Lussemburgo, Francia, USA e Canada ed ora anche da noi in Italia.

Megabus

Il servizio al momento è solo interno alle varie nazioni, non esistono infatti collegamenti internazionali. Per ora da noi le città disponibili sono 13: Torino, Milano, Verona, Padova, Venezia, Bologna, Genova, La Spezia (Sarzana), Pisa, Firenze, Siena, Roma e Napoli; come è appena accaduto in Germania è però possibile che in futuro vengano aggiunte ulteriori fermate. La data di inizio dell’attività in Italia sarà il 24 di giugno, quindi già dalla prossima settimana sarà possibile viaggiare con Megabus.

I prezzi hanno davvero dell’incredibile, a partire da 1,50€ (1€ di costo effettivo e 50 cent di spesa di acquisto), anche sulle tratte più lunghe, e solitamente si alzano più ci si avvicina alla data interessata. Alcuni percorsi risultano essere davvero lunghi: un viaggio Napoli – Milano impiega infatti più di 12 ore, quindi solo i più impavidi finiranno per scegliere questa soluzione pur di spendere il meno possibile; molto più comodo risulta su tratte meno impegnative e più brevi, che permettono di sacrificare qualche mezz’ora in più di viaggio riuscendo però a risparmiare sensibilmente sul prezzo pieno o sull’alternativa del treno.

Megabus interno

Ciascun passeggero può portare valigie per un totale massimo 25 kg e dalla misura massima di 200 cm (somma di altezza + larghezza + profondità) da mettere nel portabagagli, a cui si può aggiungere una piccola borsa da portare a bordo. Su ciascun mezzo poi, sono disponibili wi-fi, servizi igienici, prese di corrente e aria condizionata: tutto il necessario per viaggiare bene e poter anche utilizzare pc e smartphone senza preoccupazioni.

In passato mi è capitato di utilizzare Megabus durante un viaggio in Scozia, per una tratta interna per raggiungere Edimburgo da un piccolo paesino. Per un viaggio di due ore e mezza che a prezzo pieno costa circa 30€ abbiamo speso solo 7€ a testa … e solo perché non siamo riusciti a prenotare prima! Ricordo un viaggio tranquillo, comodo e puntualissimo, con un autista cordiale e disponibile.

Al momento le prenotazioni in Italia si possono fare solo online, ma vedendo com’è la situazione per gli altri paesi è probabile che in futuro venga aggiunta la possibilità di farlo anche al telefono. Come ormai siamo abituati a fare per tutto vi arriverà una mail con il biglietto e basterà dare all’autista il codice di prenotazione una volta sul bus.

Fotografie di Matty e Glen Wallace

138 articoli

Informazioni sull'autore
Cremonese d’origine ma col cuore tra l’Emilia e Venezia. Dopo due anni in Laguna e una laurea in Turismo ora è alla ricerca della sua strada per il prossimo futuro. Sempre in moto per cercare nuovi stimoli, occasioni e novità, incapace di rimanere ferma e inattiva. Pendolare da una vita ama i viaggi in treno “nonostante tutto”, ha una strana fissazione per i Balcani ed è affascinata dal web e dalle sue potenzialità ma anche da tematiche come il turismo rurale, le tradizioni e l’enogastronomia.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Lo Sbarco alleato in Normandia oggi: le tappe principali

Ci sono decine di film e centinaia di libri che narrano del famigerato Sbarco in Normandia. Ma avete mai pensato di provare concretamente sulla vostra pelle l’ebrezza di poter camminare sulle spiagge protagoniste del D-Day? In questo articolo troverete le cinque tappe principali per rivivere l’Operazione Overlord.
Ricetta

Ricetta romana dell'abbacchio allo scottadito

La ricetta tipica dell’abbacchio allo scottadito, uno dei cinque piatti della tradizione romana che sicuramente avrai trovato in qualche trattoria tipica romana. Ecco come si prepara e qualche consiglio in più per una realizzazione perfetta anche a casa.
Destinazioni

Cosa vedere a Orvieto tra sotterranei e panorami umbri

Ad Orvieto ci sono davvero tantissime attività da fare, tra la visita del Duomo, le discese nei suoi pozzi e i suoi incredibili sotterranei. E’ la meta ideale per trascorrere un weekend insolito nel cuore dell’Umbria, sia in solitaria che in famiglia, le esperienze infatti sono adatte a tutti.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!
[sibwp_form id=2]