Come viaggiare di più spendendo di meno

Come Muoversi

In vacanza a cavallo con le ippovie italiane certificate

1 minuti di lettura

Questo tipo di vacanza di sicuro non lo si può definire low cost, anzi! Ma è una vacanza assolutamente diversa e per gli amanti della natura una esperienza irripetibile. Stiamo parlando delle Ippovie Italiane Certificate.

Si tratta di percorsi da compiersi a cavallo in più giorni,minimo tre, con punti di sosta e di ristoro per cavalli e cavalieri, sparsi un po’ in ogni regione d’Italia. Questi percorsi sono tutti certificati e i gruppi di massimo 6 cavalieri vengono accompagnati da una guida.

L’accesso a questo tipo di vacanza è aperto a chiunque sia in grado di viaggiare in sella dalle 6 alle 8 ore al giorno e i percorsi sono suddivisi per difficoltà. In molti casi è possibile partecipare anche senza avere un cavallo proprio ma prendendolo “in fida”.

Inutile dire che questi viaggi si snodano all’interno di zone ad elevato interesse naturalistico permettendo di visitare zone altrimenti inaccessibili. Si va dalla via del sale che collega Pavia con Genova, al giro del Gran Paradiso in alta montagna, Dalla valle degli Etruschi in Toscana, alla ippovia del Piave in Veneto tanto per nominarne alcune, ma anch il sud Italia è ben rappresentato con l’anello del Gargano in Puglia o il parco delle Madonie in Sicilia e moltissime altre mete.

I prezzi come dicevamo non rientrano proprio nella filosofia low cost: si aggirano sui 200 euro al giorno. C’è da dire che, considerando che oltre la guida è incluso “vitto e alloggio” completi sia per cavallo che per cavaliere, è tutto sommato una cifra accettabile.

482 articoli

Informazioni sull'autore
Tutti i post scritti dai collaboratori di Viaggi Low Cost li trovate qui. Racconti di viaggio, consigli low cost, mete e tour insoliti per un viaggio davvero economico e i consigli degli insider. Segui tutti i canali social per rimanere aggiornato.
Tutti gli articoli
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

4 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.