La romantica Parigi in 5 film - Viaggi Low Cost

La romantica Parigi in 5 film

La romantica Parigi in 5 film

di , | Cosa Fare

Booking.com

Parigi come città più romantica del mondo è una verità assoluta. Fare un regalo e portare la propria dolce metà a vedere Parigi è un’esperienza che a lei potrà sembrare meravigliosa e se voi non siete amanti del “romanticismo” potrete convincervi con 5 semplici film, tutti un po’ strappalacrime ovviamente ma decisamente bellissimi film!

Fino all’ultimo respiro: il manifesto della nouvelle vague di Jean-Luc Godard e con Jean-Paul Belmondo e Jean Seberg. Un giovane ladro e truffatore a Parigi, un’americana sbarcata nella capitale. Correva l’anno 1960.

Il favoloso mondo di Amelie: pellicola di Jean-Pierre Jeunet, con Audrey Tautou e Mathieu Kassovitz. Una giovane cameriera che lavora al Cafè des 2 moulins di Montmartre sceglie di rimettere in ordine le vite degli altri (2001).

Ultimo tango a Parigi: il capolavoro che fece scandalo di Bernardo Bertolucci, con Marlon Brando e Maria Schneider, diventato un grande classico del cinema mondiale. Passione, ossessione, fughe ritorni: è il 1972.

Due giorni a Parigi: di Julie Delpy, con Julie Delpy e Adam Goldberg. Una fotografa e un designer americani in Francia, per quarantotto ore tormentate fra fragilità, gelosie e incomprensioni, in cui la città perde il suo lato romantico. Anno 2007.

Midnight in Paris: la pellicola di Woody Allen con Owen Wilson, Rachel McAdams e Marion Cotillard è uscita nel 2011 e si tratta di un omaggio del cineasta statunitense alla splendida città, da cui proprio Allen ha tratto ispirazione. La Parigi contemporanea, affiancata a quella dell’inizio del ‘900, con tutte personalità artistiche e letterarie che la frequentavano. Un affresco ben riuscito.

Booking.com

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

48 ore a Parigi, tour di 3 giorni low cost

Weekend a Parigi? Cosa vedere in tre giorni

Un weekend a Parigi è un sogno. Diciamoci la verità, Parigi è sempre una delle mete europee più belle. Per quanto i francesi possano più o meno...