Come muoversi a Fuerteventura: noleggio auto, taxi o mezzi pubblici?

Come muoversi a Fuerteventura

Come muoversi a Fuerteventura

Come spostarsi a Fuerteventura, tutte le possibilità nel post: noleggiare un'auto oppure prendere i mezzi pubblici, prendere sempre il taxi oppure usufruire delle navette.

di , | Come Muoversi

Quando si decide di partire per una vacanza, è sempre meglio sapere quali sono i migliori mezzi per spostarsi, nel caso si voglia esplorare la destinazione scelta. Fortunatamente Fuerteventura, oltre ad essere bellissima, è anche molto comoda da girare. Vediamo insieme quali sono i mezzi utilizzabili sull’isola.

Spostarsi in auto a Fuerteventura

Come vi dicevo, girarla è semplice e in auto ancora di più; la strada principale è una sola e attraversa tutta l’isola.

Le strade in generale sono comunque molto comode e ben segnalate. Attenzione ad addentrarvi nella parte selvaggia dell’isola: li le strade sono sterrate o non complete ma, in questi casi, di solito viene segnalato.

Se volete noleggiare una macchina, potete prenotarla prima di partire dall’Italia con le principali compagnie di noleggio che troverete comodamente in aeroporto (Ad es. Hertz, Avis, Europcar ecc). Ci sono anche le compagnie locali come Cicar, Autoreisen e Payless, che troverete, oltre che in aeroporto, anche in giro per l’isola.

Muoversi in bus a Fuerteventura

Un altro modo veramente comodo per girare Fuerteventura è l’autobus.

L’isola viene interamente servita dalla compagnia TIADHE e la stazione principale si trova a Puerto del Rosaio, dove partono bus per ogni parte dell’isola.

Un modo per risparmiare sul prezzo di ogni corsa e non dover ogni volta fare il biglietto (che si fa direttamente sull’autobus), è sicuramente la tessera ricaricabile. Questa tessera ha un costo di € 5 e può essere ricaricata e riutilizzata quante volte si vuole e ricaricata comodamente a bordo.

I miei genitori, che vanno a Fuerteventura molto spesso, ce l’hanno da anni e si muovono molto agevolmente e comodamente.

Il taxi a Fuerteventura

Sicuramente consiglio questo mezzo di trasporto solo per brevi spostamenti e per eventi eccezionali. Le tariffe non sono eccessive, ma diciamo che non è il modo più economico di muoversi.

Muoversi con le navette a Fuerteventura

L’ultima volta che sono stata a Fuerteventura e avevo deciso di non noleggiare l’auto, ho scoperto un servizio veramente comodo per raggiungere il mio Hotel dall’aeroporto, ovvero Shuttle Direct.

Si tratta di una navetta che ti porta direttamente all’hotel dove vuoi andare. Va prenotato prima di partire e, appena arrivati in aeroporto, vi basterà andare al loro desk per confermare la prenotazione.

Non ha un costo eccessivo perchè non è una navetta privata ma trasporta anche altre persone, quindi, potrebbe capitarvi di dover aspettare un altro volo, ma comunque non un attesa esagerata.

Mi raccomando: se andate a Fuerteventura giratela più che potete, ne vale sicuramente la pena!

© 2017 - Riproduzione riservata

Mappa

Mini guida

48 ore a Barcellona, guida per 3 giorni low cost

Cosa visitare a Barcellona in 3 giorni

Barcellona è una delle nostre città preferite, non a caso abbiamo qui su Viaggi Low Cost tantissimi post consigli su dove dormire, cosa fare, ma...

Meteo

Spagna
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!