Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Parc Guell a pagamento da ottobre 2013

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Febbraio 22, 2013

parc guell

La notizia non è affatto recente, già da un anno abbondante si sapeva che dall’autunno del 2013 Parc Guell a Barcellona sarebbe diventato a pagamento. Si pensava però che la Favb, letteralmente Federació d’associacions de Veïns y Veïnes de Barcelona (associazione cittadini e cittadine di Barcellona), una delle associazioni più importanti della città riuscisse, dopo aver espresso il parere fortemente contrario alla chiusura del libero accesso al parco più volte, a far cambiare idea.

Purtroppo però il Comune di Barcellona ha spiegato che i costi per mantenere il parco sono eccessivi, ecco perché i lavori per regolare l’entrata al parco, fino ad ora gratuito, inizieranno a maggio, in modo da non avere un grande impatto sulla stagione estiva che si sta per avvicinare. Il numero di ingressi al Parc Güell sarà limitato a 800 turisti ogni ora. Mentre, i residenti dei quartieri adiacenti e le scuole del circondario potranno accedere al parco liberamente a qualsiasi ora del giorno.

L’ingresso alla zona monumentale del parco costerà ai turisti 8€. L’intervento costerà circa 2,2 milioni di euro e l’azienda comunale dei Servizi Municipali si occuperà della gestione. Nella stagione invernale l’orario d’ingresso alla zona monumentale sarà dalle ore 8.30 alle ore 18.00; in quella estiva dalle ore 8 alle ore 21.30. L’accesso alla parte pubblica del parco rimarrà aperta dalle ore 5 alle ore alle 24.

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Luoghi abbandonati in Europa oltre Chernobyl

Ti affascina il dark tourism e vorresti sapere quali sono i luoghi segnati dal sangue e dai tormenti? In questo articolo troverai diversi luoghi abbandonati in tutta Europa, a partire dall’Italia, alla Francia, passando dalla Germania fino alla Spagna.
Destinazioni

I cinque set de "Il Trono di Spade" in Spagna

Croazia e Islanda, ma anche e soprattutto Spagna. Sono molti i luoghi della penisola iberica che ritroviamo nella serie tv targata HBO. Venite a scoprire quali sono le cinque città spagnole scelte per le scene più esemplari de Il Trono di Spade.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.