Come viaggiare di più spendendo di meno

Eventi

Capodanno a Bruxelles nella patria del fumetto

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Luglio 22, 2014

Il Capodanno in Belgio è un’ottima occasione per conoscere città molto spesso dimenticate ma che nascondo tesori d’arte e cultura inestimabili.

Spesso si preferisce il Belgio per la sua birra, la cioccolata o se siete appassionati del pizzo per i suoi tessuti e la lavorazione unica, fatta rigorosamente a mano. A mio avviso il Belgio nasconde tanti altri capolavori architettonici e non di cui le sue città principali sono ricche.

A Bruxelles durante i giorni del Capodanno potete fare un percorso attraverso le vie della città per cui non vi servirà spendere i soldi e quelli tra voi appassionati di fumetti mi ringrazieranno per il consiglio. Bruxelles è infatti la patria di Lucky Luke e del fumettista Peyo. Qui tra le vie della città grandi murales si scopriranno ad ogni angolo lasciandovi stupiti e soddisfatti. Potete inoltre fare un salto al Centro belga del fumetto o alla Casa dei fumetti.

Poco distante dal centro storico di Bruxelles fate una capatina all’Atomium al Parco Heysel di Bruxelles dove si trova un’immensa struttura, un cristallo di ferro ingrandito 165 miliardi di volte messo in piedi nel 1958 durante l’Esposizione Universale di Bruxelles. All’interno si possono attraversare quasi tutte le 9 sfere, salire e scendere con scale mobili e avere una vista mozzafiato dall’alto dei suoi 103 metri. Un’esperienza che non potete assolutamente perdere.

2042 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è direttrice del giornale e fondatrice di Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. E` stata definita nel 2020 da Lonely Planet "la pioniera dei blog di viaggi in Italia". Nel suo profilo Instagram (@federchicca) e nel suo blog personale www.federicapiersimoni.it tante avventure, non solo di viaggi!
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Destinazioni

Danimarca: Legoland e Lego House, quale preferire

Legoland e Lego House, un viaggio a Billund in Danimarca per vivere la magia dei mattoncini Lego non solo con i bambini ma anche per gli adulti.
Destinazioni

Vivere viaggiando: diventare nomadi digitali

Sei stanco di vivere ogni giorno sempre allo stesso modo? Hai voglia di scoperta e ami viaggiare? Forse dovresti pensare di diventare un nomade digitale, vivendo viaggiando. In questo articolo troverai consigli e informazioni a riguardo.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.