Dove mangiare le tapas a Madrid

Il rito delle tapas a Madrid: scopri i locali cult dei madrileni

Il rito delle tapas a Madrid: scopri i locali cult dei madrileni

Dove mangiare le tapas a Madrid? Ecco 5 locali dove gustare le miglior tapas di tutta la Spagna.

di , | Dove Mangiare

Booking.com

 

Ogni paese ha la sua tradizione, ogni città il suo rito, a Padova esistono gli spritz, a Urbino il giovedì si esce solo dopo l’una di notte, a Bologna la notte universitaria è il mercoledì. A Madrid esiste “El Via Crucis”, il giro dei locali, per scovare le tapas migliori.

La tapa nasce in Andalusia, per intenderci Siviglia, Cordoba, Granada e altre, alla fine dell’800 per accompagnare un sorso di buon sherry. L’abitudine era quella di coprire il bicchiere di liquore con una fetta di pane, poi diventato un piattino, per preservare la bevanda da insetti e mosche. Tapa che in spagnolo significa “coperchio” iniziò a essere ciò che gli spagnoli mettevano sul loro bicchiere per coprirlo da eventuali insetti, ma ben presto sul piattino iniziarono a vedersi bocconcini di carne, verdura e quant’altro che oggi compone la prelibata pietanza.

Intorno a Plaza Mayor ci sono un paio di locali che vale la pena di frequentare almeno una volta se non si è mai provato questo rito che per gli spagnoli e i madrileni in particolare è una vera e propria istituzione. I posti a sedere del Juana La Loca in Plaza Puerta de Moros sono contati e decisamente pochi ma dovete farci un salto perchè è uno dei migliori locali di Madrid. La fermata della metropolitana è Latina, il lunedì il locale è chiuso mentre dal martedì alla domenica è aperto dalle 12 all’1.30. Le tapas costano trai 2.50 e i 5€, un bicchiere di vino 2/3€.

Vicino a Plaza Santa Ana si trova un’altro grande locale, Prada a Tope in calle Principe 11. La fermata metro più vicina per raggiungere il locale è Sol, Sevilla o Anton Martin. Questo locale è una catena di ristoranti e bar che ha una caratteristica molto importante, all’intenro ogni catena vende prodotti locali come il vino o le conserve. Il costo di una tapas più vino è di 7€ al bar e 12€ in sala, non è certo dei più economici ma vale una cena fra amici visto che il locale è davvero caratteristico.

Un localino caratteristico e frequentato da veri madrileni è Stop Madrid in Hortaleza 11, metropolitana Gran Via. Il bar, situato in un’ex macelleria è aperto dalle 12 alle 16 e dalle 18 a mezzanotte, chiuso solo la domenica, offre tapas e vino a 6€. Qui è d’obbligo parlare spagnolo.

La Taberna de los Cien Vinos, Nuncio 17, fermata Latina, chiuso il lunedì e gran parte del mese di agosto. Ottimi i vini e l’ambiente con travi, mattoncini e menù stagionali scritti su lavagnette. La domenica la cucina rimane chiusa, i prezzi sono abbordabili ma se volete provare una specialità, non lasciatevi scappare la Cecina con olio d’oliva.

Booking.com

© 2008 - Riproduzione riservata

commenti

sulla Spagna: qualche consiglio su Siviglia, Granada o Malaga?? grazie ciao

BECA

giugno 30, 2008 | Rispondi | report

Più avanti pubblicherò un post su siviglia anche perchè ho un’amica che vive lì…che cosa ti interessa di preciso? voli, alberghi, ostelli, diverimenti…poi ho già pubblicato qualcosa su valencia..non so se ti può interessare.
Comunque se mi dai qualche informazione in più ti accontento volentieri.

Federica

Chicca

giugno 30, 2008 | Rispondi | report

ciao, il volo e l’ostello lo abbiamo già (almeno per la prima notte), se mi sai dire qualche locale carino per divertirsi o dove mangiare bene senza spendere un capitale.

dopo siviglia facciamo anche malaga e granada, hai conoscenze anche là??

ps: l’altro ragazzo che viene con me conosce un altro ragazzo italiano che è in erasmus a siviglia, magari si conoscono..

BECA

luglio 1, 2008 | Rispondi | report

Ok, proverò a informarmi!
La mia amica è di Rimini anche lei e si chiama Eleonora..chissà, magari sono vicini di casa! Comunque lei dice che Siviglia è piena di italiani!

A Malaga e Granada non ho conoscenza ma ho un’amica che è appena partita per Valencia!

Comunque appena riesco pubblico su Siviglia! Buon Viaggio intanto.

Chicca

luglio 1, 2008 | Rispondi | report

Un posto da non perdere a Madrid è El Tigre. Tapas e cagna a buon prezzo!!!g

Demetrio

luglio 28, 2008 | Rispondi | report

Ciao Demetrio…ce lo descrivi un po’? magari chi sta per partire per Madrid vuole notizie più dettagliate…io personalmente tra un paio di settimane andrò a Valencia…allora, viva la Spagna!!

Chicca

agosto 1, 2008 | Rispondi | report

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Booking.com

Mini guida

48 ore a Barcellona, guida per 3 giorni low cost

Cosa visitare a Barcellona in 3 giorni

Barcellona è una delle nostre città preferite, non a caso abbiamo qui su Viaggi Low Cost tantissimi post consigli su dove dormire, cosa fare, ma...