Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Le saline di Trapani, una magia siciliana

1 minuti di lettura

Le saline di Trapani hanno un’origine piuttosto antica, già al tempo della dominazione normanna infatti in Sicilia si trovano tracce e documenti di questa attività. Da sempre il potere e la caratteristica prima del sale è sempre stata quella di conservare gli alimenti, ecco il perché di questi grandi bacini. Ma cosa sono le saline, a cosa servono e soprattutto dove si possono vedere?

A Trapani le saline occupano un territorio, una fascia costiera di circa mille ettari suddivisi tra le zone di Trapani e Paceco, andando verso la città di Marsala lungo la SP 21. Qui molte saline sono di proprietà privata mentre altre date in gestione a WWF Italia. Qui il WWF offre, su prenotazione, incontri, giochi, laboratori didattici per gradi e bambini, ma anche visite guidate e indicazioni su come comportarsi a tavola per salvare la natura.

I mulini che si trovano nelle saline di Trapani sono davvero suggestivi, soprattutto all’ora del tramonto. Le vasche piene di sale diventano ancora più belle in estate quando si tingono di rosa e i contrasto con le pale del mulino, che serve per pompare l’acqua, offre un disegno allo spettatore incantevole.

Un posto bellissimo che si può trovare nelle saline di Trapani è la Trattoria del sale, una casa di 300 anni con mulino che si propone come ristorante e dove, per la bellezza del panorama, si celebrano anche i pranzi di nozze di diversi matrimoni.

[vlcmap]

2018 articoli

Informazioni sull'autore
Federica è autrice e fondatrice del magazine Viaggi low Cost. Viaggiatrice incallita ha iniziato il suo diario di viaggio nel 2008. Per Viaggi Low Cost scrive ogni giorno tutto quello che trova di economico nei suoi numerosi viaggi.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Dove vedere i fenicotteri a Comacchio

Se non hai la possibilità di andare all’estero ma vuoi comunque vedere i fenicotteri, a Comacchio potrai vivere questa bellissima esperienza. Attraverso diversi tour infatti potrai vederli in totale libertà e goderti una giornata in questa splendida zona dell’emilia romagna.
Dove Mangiare

Guida ai migliori street food di Palermo

Arancina, stigghiola, frittola, panino ca’ meusa, panelle e crocchè. Chi più ne ha più ne metta. Non basterebbe un trattato per elencare tutte le pietanze tipiche della cucina siciliana. Una cosa che probabilmente rende Palermo unica nel suo genere sono gli street food, nei quali è possibile consumare la propria merenda in piedi, in mezzo alla strada e agli odori tipici del capoluogo siciliano.
Ricetta

Tortionata di Lodi, la ricetta del dolce di mandorle

La Tortionata è la torta della città di Lodi, famosa in tutta la Provincia con una storia antichissima e un nome curioso. Leggi come preparare la torta e come gustarla, inoltre dove trovarla a Lodi e in Lombardia.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.