Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Den Haag, un weekend a l’Aja

2 minuti di lettura

Cerchi un’assicurazione viaggio che copra le tue spese? (malattia o infortunio all’estero, compreso il Covid-19). Compra direttamente online la polizza viaggio Heymondo o fatti fare un preventivo con il mio codice sconto del 10%! Viaggi con la famiglia? Hai il 10% + il 15% di sconto se a viaggiare siete almeno in tre!

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 26, 2013

aja

Se pensiamo all’Olanda ci vengono subito in mente i canali, le biciclette, i tulipani, i formaggi e molto probabilmente la più famosa Amsterdam, ma tutto questo e molto altro ancora si può trovare anche a Den Haag (l’Aja). Si tratta di una importante città, localizzata nell’Olanda Meridionale (Zuid Holland), facilmente raggiungibile dall’aeroporto di Schipol direttamente con il treno, che vanta circa 500.000 abitanti, molti dei quali sono stranieri ed alle dipendenze di importanti organizzazioni internazionali presenti sul territorio, quali il Tribunale Penale Internazionale e la Corte Internazionale di Giustizia, nonché di tutte le ambasciate straniere.

Per questo Den Haag è internazionalmente conosciuta come la città della pace e della giustizia e proprio nel 2013 si festeggiano i 100 anni del Palazzo della Pace (Vredespaleis), che ospita tale istituzioni e visitabile nei week end su prenotazione.
A ciò si aggiunga che in pieno centro è allocato il Palazzo Reale dove la casa reale d’Olanda risiede quasi per tutto l’anno, mischiandosi abilmente ai compaesani, visto che il Palazzo è circondato da importanti vie dello shopping. Anzi se avete voglia di shopping, Den Haag è il posto in cui andare, su Spuistraat e nelle vie limitrofe, potrete trovare un po’ di tutto: bigiotteria, grandi marchi e moda vintage e giovanile… provare per credere!

Addentratevi poi verso Chinatown, dove i tipici profumi e colori della Cina vi travolgeranno, mentre guarderete stupiti gli innumerevoli parrucchieri e supermercati di stampo asiatico.
Se siete in vena culturale non potrete perdervi il Mauritshuis Museum, famosa galleria d’arte in cui perdersi per ore ad ammirare alcuni importantissimi dipinti, tra tutti “Ragazza col turbante” di Jan Vermeer.

Infine concedetevi una vista sul suo meraviglioso skyline in cui potrete ammirare alcuni dei più importanti Ministeri d’Olanda, con i loro buffi sopranomi: ebbene si a Den Haag c’è anche il Parlamento.
E se tutto questo non dovesse bastarvi con un tram potrete tranquillamente raggiungere anche il mare, infatti, Den Haag a differenza di Amsterdam, non si fa mancare proprio nulla, in quanto possiede anche delle enormi distese di sabbia che costituiscono la spiaggia di Scheveningen, presso cui ogni estate si svolgono importanti tornei di beach volley e dove i più temerari fanno il bagno sfidando il vento e le onde del Mare del Nord.

Cenate in uno dei sui ristorantini sul porto, dove gusterete del pesce e delle ostriche appena pescate, mentre la vita scorre lenta sulle innumerevoli barche attraccate sul molo.
Siete ancora in tempo per godervi il Prinsjesdag (il giorno del Principe) in cui viene letto dal Re, che percorre le vie della città in una carrozza d’oro, il programma di governo e che rappresenta una grande festa per tutti gli olandesi. Il terzo martedì di settembre si avvicina, non lasciartelo sfuggire!

[vlcmap]

Questo articolo ti ha messo voglia di viaggiare? Benissimo!
Vai su Booking e trova l’hotel, il b&b o l’appartamento ideale per il tuo viaggio!
Oppure inizia la tua ricerca proprio qui sotto :)

Booking.com

Trova l’Hotel per te!

 

Stai cercando un volo per questa destinazione? Prenota con Skyscanner e trova facilmente il volo più economico secondo le tue date e le tue preferenze di aeroporto. Oppure, inizia la ricerca qui sotto!

Trova il tuo volo!

 

58 articoli

Informazioni sull'autore
Giovane avvocatessa proveniente dalla favolosa Puglia (Molfetta – BA) al confine tra il Nord Barese e la Terra di Bari, con il pallino dei viaggi. Adora organizzare i suoi percorsi nel dettaglio, ma alla fine si lascia trasportare dagli itinerari, perdendosi per le stradine dei centri storici o tra i paesaggi incontaminati. Le piace scoprire angoli e sensazioni da ricordare una volta lontana, immortalandoli con le sue troppe fotografie da riordinare non appena tornata a casa. Non si lascia scappare l'occasione di assaporare i piatti del posto ed ai ristoranti troppo pubblicizzati, preferisce quelli frequentati dalla gente del luogo.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Come MuoversiFederchicca

Le città della bicicletta in Europa, quali sono

Ti sei mai chiesto dove è più facile e dove è più sicuro andare in bicicletta? Te lo svelo io perché secondo recenti ricerca in Europa le città sicure per le biciclette non sono tante, ma sono bellissime e vale la pena visitarle tutte. Vieni a scoprirle.
Destinazioni

Casa Batlló si trasforma in un palcoscenico natalizio: concerto di luci e musica gratis per tutti!

A Natale, Casa Batlló diventa un palcoscenico di luci e colori. A Barcellona la celebre opera di Antoni Gaudì, completata nel 1907, attrae gradi e bambini dal 17 novembre fino al 18 febbraio, con un’esperienza notturna unica. Leggi l’articolo e scopri di più.
Destinazioni

Natale a Helsinki: Mercatini di Natale e visita della città

Natale a Helsinki, consigli di viaggio per vedere i Mercatini di Natale, i maggiori musei ed esplorare la città tra piscine e saune, anche i inverno, e locali dove vivere la vera esperienza finlandese. Leggi qui.

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.