Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Case storiche a Londra e dimore museo

1 minuti di lettura

Questo articolo è stato aggiornato il Dicembre 17, 2012

Londra è immensa, moderna, vitale e interattiva: ma la sua storia si respira a pieni polmoni sin dal primo momento in cui ci si mette piede.
Molti sono i monumenti, i palazzi e gli edifici che vale la pena visitare ma un occhio di riguardo, se così si può dire, dovrebbe andare alle case storiche che contribuiscono a caratterizzare la città.
Vi elenco qui di seguito le principali:
Dicken’s House, casa nella quale il celebre scrittore Dickens visse assieme alla moglie dal 1837 al 1839; proprio in questa dimora egli scrisse Oliver Twist e concluse Il circolo Pickwick. La troverete al civico 48 di Doughty Street.
Freud Museum, al numero 20 di Maresfield Gardens, in cui visse il famoso Sigmund Freud e in cui potrete vedere il lettino, coperto da magnifici tappeti orientali, sul quale i pazienti si sdraiavano durante le sedute di psicanalisi.
Carlyle’s House, tipica casa vittoriana in cui personaggi del calibro di Dickens, Chopin e Darwin andavano a trovare lo scrittore e storico Carlyle, che visse qui dal 1834 al 1881. Si trova in Cheyne Row 24.
Dr Johnson’s House: sapete chi è Samuel Johnson? E’ colui il quale lavorò al primo vocabolario di lingua inglese, che contava ben 41.000 parole e che venne pubblicato nel 1755. La casa è arredata con mobili d’epoca, oggettistica e ricordi personali del “dottore” e si trova al civico 17 di Gough Square.
Sir John Soane’s Museum: non perdetevela! E’ la dimora dell’architetto Sir John Soane, progettista della Bank of England della City: qui troverete una grandiosa collezione di quadri, sculture e antichità di varie tipologie, ma la vera attrattiva deriva dall’eccentricità della casa, con specchi e giochi di luce, quadri che nascondono altri oggetti e stanze inserite una nell’altra come vere e proprie scatole cinesi. Si trova al civico 13 di Lincoln’s Inn e al sabato organizzano dei tour guidati alle 14.30 (se sapete l’inglese, sono molto interessanti!).

21 articoli

Informazioni sull'autore
Uno zaino o un aeroporto la emozionano da sempre. Dopo la laurea ha iniziato a insegnare alle elementari, dove cerca di trasmettere ai bambini che le barriere fisiche e culturali possono essere superate. Sempre in movimento, adora intrufolarsi tra la gente emozionandosi di fronte ad ogni piccola scoperta. Si definisce viaggiatrice e non turista. Ha una grande passione per i mercatini, dove spesso ama assaggiare il cibo di strada. Da 10 anni viaggia col suo infaticabile compagno, vagabondo come lei.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Le meraviglie d'Irlanda: scogliere, isole e castelli

Esiste il mal di mare, il mal di terra e il mal d’Irlanda. Un male che provano solo i fortunati che hanno avuto modo di passeggiare per i territori irlandesi. Un amore che nasce appena scesi dall’aereo. L’Irlanda è verde, è accoglienza, è semplicità, leggende e tradizioni. Tra costiere, isole e castelli, qui si può trovare un elenco delle meraviglie naturali d’Irlanda.
Ricetta

Ciceri e Tria, la ricetta originale salentina da rifare a casa

Ricetta originale salentina: Ciceria e Tria, ha una storia antichissima ed è conosciuta principalmente in Puglia e nel sud Italia. Qui trovi tutti i consigli e le indicazioni per realizzarla anche a casa, dopo la vacanza.
Ricetta

Ricetta sarda della zuppa gallurese

La ricetta della zuppa gallurese, ricetta sarda per chi ama la Sardegna e i viaggi tra spiagge e nuraghi ma anche la cucina. Non solo vacanza quindi, ma anche tutte le istruzioni per riprodurre queste ricette a casa.
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.