Come viaggiare di più spendendo di meno

Destinazioni

Cinque cose da fare nelle Azzorre, in Portogallo

2 minuti di lettura
Azzorre, cinque cose da fare in Portogallo, in quest'isola che si mormora sorga proprio sopra i resti della famosissima civiltà di Atlantide, leggi il post e parti per le Azzorre.

Se state cercando un luogo dov’è possibile immergersi in una tranquillità che profuma di passato, ma al tempo stesso si possa respirare aria di avventura, l’arcipelago delle Azzorre potrebbe fare al caso vostro.

azzorre-cosavedere

Questo gruppo di isole vulcaniche situato al largo delle coste portoghesi ha molto da offrire ai visitatori:  paesaggi naturali di un verde talmente acceso da contrastare con il blu dell’oceano Atlantico, storia, tradizioni locali, possibilità di fare trekking, attività subacquee e addirittura scalare un vulcano! Insomma, alle Azzorre cedere alla noia risulta praticamente impossibile.

L’arcipelago è composto da nove isole principali: Sao Miguel, la principale, Faial, tappa obbligatoria dei velisti d’oltreoceano come testimoniamo gli splendidi murales sul lungomare di Horta, Terceira, l’isola più festaiola ricca di manifestazioni folkoristiche, Sao Jorge, Santa Maria , Corvo , Graziosa, Pico con il suo imponente vulcano e infine Flores l’isola delle cascate nonchè il punto più ad Ovest dell’Europa.

azzorre-vigneti

Tra le tante attrazioni del posto abbiamo selezionato per voi 5 cose che assolutamente non potete perdere se deciderete di trascorrere i vostri giorni alle Azzorre.

azzorre-avvistamenti

Whale watching

In quasi tutte le isole è possibile affidarsi a uno dei tanti operatori che vi faranno vivere questa incredibile esperienza a bordo di un gommone o di piccole imbarcazioni. Non rimarrete certi delusi perchè delfini e grandi cetacei affiorano dall’acqua quasi ad ogni uscita. Le Isole di Faial e Sao Miguel offrono i migliori avvistamenti.

Sete Cidades

A Ovest dell’isola di Sao Miguel il lago Azul e il lago Verde si uniscono all’interno della caldeira orlata di stupende ortensie colorate creando un panorama da cartolina che potrete ammirare dall’altura di Vista do Rei.

azzorre-portogallo

Capelinhos

Vale davvero la pena fare una passeggiata su questa penisola di Faial completamente priva di vegetazione formatasi nel 1958 dall’eruzione dal vulcano attivo sottomarino omonimo. Salite sul faro per ammirare il panorama circostante che a tratti vi ricorderà quello lunare e visitate il museo in loco se volete capire meglio il fenomeno della vulcanologia.

Furnas

Il suggestivo paesino situato sull’Isola di Sao Miguel è circondato dal fenomeno naturale della geotermica. Pozze di fango dal quale fuoriescono piccoli gayser e getti di vapore offrono uno spettacolo unico ai visitatori. Curiosa la tradizione del cozido: piatto locale a base di carne cotto direttamente grazie al calore del sottosuolo.  Nei paraggi anche il bellissimo parco botanico Terranostra con possibilità di fare un tuffo nella sua piscina termale.

azzorre-tramonto

Algar do Carvao

Essendo l’unica grotta vulcanica sotterranea visitabile al mondo, non potete certo mancare la sua visita se vi trovate sull’isola di Terceira. Scendere nelle viscere di un vulcano seppur spento non è cosa da tutti i giorni e le guide del posto sapranno affascinarvi con la storia della sua formazione.

Adatte sia che siate viaggiatori solitari in cerca di voi stessi oppure una famiglia con bimbi al seguito, di certo non rimarrete indifferenti al fascino che esercitano queste terre così ricche di fenomeni naturali . Non è un caso se qualcuno sostiene addirittura che le Azzorre sorgano proprio sopra i resti della leggendaria civiltà di Atlantide e se non ci credete, non rimane che scoprirlo con i vostri occhi.

3 articoli

Informazioni sull'autore
31 anni, bergamasca, la curiosità di vedere il mondo in prima persona trasmessa dai genitori ed alle spalle un percorso di studi a indirizzo turistico. Sempre alla ricerca di un dettaglio insolito da inserire nei suoi itinerari, che adora "disegnare" su misura, è amante delle nuove esperienze, specie se enogastronomiche. Il primo viaggio organizzato da sola a New York nel 2006 è stato il trampolino di lancio verso altre avventure per il mondo tutte rigorosamente fai da te.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Dove Mangiare

Borbonika al Vomero: dove mangiare a Napoli

Dove mangiare a Napoli ma con stile, un luogo che si trova nel Vomero per scoprire gusti tradizionali napoletani ma con stile rinnovato.
Destinazioni

5 località dove sciare nelle Dolomiti bellunesi

Dove sciare sulle Dolomiti? Ecco cinque consigli sulle località meglio attrezzate e più frequentate delle Dolomiti bellunesi. Da Arabba a Col Margherita fino a Auronzo di Cadore e non solo. Leggi l’articolo e scegli l’itinerario e la soluzione più giusta per te per sciare in vetta.
Destinazioni

Vacanze in autunno: le 5 mete più colorate d'Italia

L’autunno è un momento magico e suggestivo per viaggiare, sono tante le mete colorate in Italia tra cui scegliere per ritagliarsi qualche giorno di relax nei mesi di ottobre e novembre. Da nord a sud dello stivale, ecco cinque consigli per programmare un viaggio speciale.
Rimani aggiornato sulle ultime news, le mete da sogno e i piccoli borghi italiani da visitare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.