Come viaggiare di più spendendo di meno

Arezzo
Destinazioni

5 cose da fare ad Arezzo in un weekend

2 minuti di lettura
Cosa fare ad Arezzo in un weekend, 5 consigli tra cose da vedere, da fare e da assaggiare per una vacanza low cost in Toscana, leggi qui.

Questo articolo è stato aggiornato il Agosto 3, 2016

Ad aprile ho trascorso un weekend ad Arezzo e devo dire che sono stata piacevolmente colpita da questa città, come del resto da tutte le altre città toscane visitate finora. Il centro storico non è grande quindi due giorni bastano per vederlo con tranquillità.

arezzo-scorci
Volendo c’è la possibilità di lasciare la macchina nel parcheggio appena fuori le mura e poi entrare all’ interno a piedi anche grazie a delle scale mobili (comode se avete delle valige), il parcheggio è per metà gratis e metà a pagamento (5 € tutto il giorno). Una volta raggiunto il centro ecco alcuni consigli su cosa fare e visitare.

Il primo consiglio, viste le dimensioni modeste della città, è quello di passeggiare tra i vicoli del borgo senza cartina, senza una meta ben precisa ma solo camminare lunghe le tante vie che attraversano Arezzo; resterete stupiti dai bellissimi scorci che vedrete e che potrete fotografare. Inoltre se siete amanti dell’antiquariato ad Arezzo avrete di che divertirvi, troverete infatti tanti negozietti dedicati, e ogni primo fine settimana del mese nella piazza centrale si tiene la Fiera Antiquaria con più di 400 banchetti.

arezzo-mercatino

Fare una sosta in Piazza Grande; la cornice che circonda questa piazza situata nel cuore della città è davvero suggestiva: portici, il Palazzo delle Logge, il Palazzo del Tribunale, l’abside della Pieve di Santa Maria; vale davvero la pena sedersi e fare da spettatori ammirando questa bellissima vista.

Arezzo inoltre, essendo una città d’arte, ospita alcune chiese che meritano di essere visitate; quella a mio avviso più scenografica è il Duomo, molto imponente ma allo stesso tempo semplice. La Chiesa di San Domenico che ospita il Crocifisso di Cimabue, la Chiesa di San Francesco al cui interno si trova la “Leggenda della Vera Croce” di Piero della Francesca, la Pieve di Santa Maria molto particolare grazie al campanile delle “cento buche” per le tante finestre che ci sono. Oltre alle chiese molto famosa è anche la casa di Petrarca.

arezzo-chiesa

All’ ora di pranzo se volete approfittare magari di una bella giornata per mangiare qualcosa all’aperto senza spendere troppo consiglio un panino da Panini & Co.; qui potrete trovare una vasta gamma di panini e ottimi ingredienti di qualità. Di fronte si trova Piazza Sant’ Agostino dove potrete gustare il vostro pranzetto. Per cena invece vi suggerisco il ristorante Luck da Luchino dove vengono serviti piatti tipici con ingredienti km 0, davvero molto apprezzato e buono.
Entrambi i posti si trovano in zona centrale quindi comodamente raggiungibili a piedi.

arezzo-pici

Percorrere l’itinerario dei luoghi utilizzati come ambientazioni di alcune scene del film di Roberto BenigniLa vita è bella”. Ci sono almeno una decina di posti nel centro di Arezzo dove sono state girate scene di questo film capolavoro. Tra cui la piazza del Duomo, Piazza Grande, la Basilica di San. Francesco.

15 articoli

Informazioni sull'autore
Roberta è nata e cresciuta in due piccoli paesini di montagna immersi nella natura che lei ama. Le sue passioni principali sono: Londra, il disegno artistico, la lettura, le passeggiate in montagna e zumba; ama inoltre viaggiare sia nelle città ma anche e soprattutto dove la protagonista assoluta è la natura con i suoi paesaggi mozzafiato.
Tutti gli articoli
Potrebbe interessarti anche
Destinazioni

Casa Batlló, la nuova esperienza immersiva a Barcellona

La nuova visita immersiva del capolavoro di Antonio Gaudi, parliamo di Casa Batlló e dei suoi nuovissimi 2000 mq dove sentirsi parte del genio e del capolavoro dell’artista spagnolo. Vola a Barcellona a vivere questa nuova esperienza e magia.
Curiosità

La leggenda di Curon Venosta

ll campanile del vecchio paese di Curon che emerge dalle acque, è diventato uno dei simboli della Val Venosta. Curiosi di scoprire la leggenda? Continuate a leggere: rimarrete sbalorditi!
Curiosità

Curiosità e leggende sul Lago di Braies

Ogni luogo, soprattutto nella penisola italiana, nasce con addosso un alone di leggende. Il Lago di Braies, a 97 km da Bolzano, fa parte di questi luoghi. Continuate a leggere per scoprire qualche curiosità e leggenda!
Rimani aggiornato sulle news di viaggio.
Iscriviti alla newsletter!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.