Voli Stati Uniti: norme di sicurezza cambiate, ammessi i coltelli - Viaggi Low Cost

Voli Stati Uniti: norme di sicurezza cambiate, ammessi i coltelli

di , | News

usa cambio norme sicurezza

Chi sta per volare verso gli Stati Uniti deve essere a conoscenza del fatto che stanno per cambiare le norme di trasporto dei bagagli e dei bagagli a mano da portare in cabina, in particolare. Le nuove norme inizieranno ad essere valide a partire dal 25 aprile 2013.

In particolare, si potrà nuovamente salire a bordo di un aereo portando con sè mazze da baseball, mazze da hockey e mazze da golf. Inoltre saranno di nuovo ammessi anche coltelli la cui lama non superi i 6 centimetri di lunghezza.

E’ bene specificare che questi cambiamenti riguarderanno solo i voli interni, dunque l’informazione potrebbe interessare chi ha programmato un tour degli Stati Uniti con spostamenti aerei da una città all’altra, non per chi arriva o per chi parte dal Paese. La decisione di riammettere i suddetti oggetti nasce dalla volontà di velocizzare le procedure di controllo ai check-in negli aeroporti.

I sindacati di categoria degli assistenti di volo si mostrano invece alquanto preoccupati. Hanno infatti messo in evidenza che gli oggetti nuovamente ammessi a bordo potrebbero rappresentare una minaccia per hostess e steward.

Voi come la pensate? Qualcuno di voi ha già previsto un volo dopo il 25 aprile 2013?

© 2013 - Riproduzione riservata

Mini guida

New York, la mini guida della prima volta, prima parte

Viaggio a New York cosa vedere in 7 giorni

Il mio viaggio a New York è stato un sogno. Era da quando ero piccola che desideravo vedere la città di New York e quando mi hanno regalato i...

Meteo

Stati Uniti d'America
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!