Viaggio di Capodanno a Parigi, qualche dritta - Viaggi Low Cost

Viaggio di Capodanno a Parigi, qualche dritta

di , | Eventi

Come fare un Capodanno low cost a Parigi, una delle città più care d’Europa? La risposta in effetti non è molto semplice e comporta tanti piccoli trucchi e accorgimenti che anche al più minuzioso dei viaggiatori low cost potrebbero sembrare complicati.

Innanzitutto decidete il mezzo con cui partire. E’ necessario muoversi subito per prenotare tutto, volo o treno, mentre se decidete di andare in macchina o in camper va bene comunque a patto che prenotiate, nel caso della macchina, a breve anche l’albergo.

I voli più economici sono sempre quelli della Ryanair se prenotati con anticipo e della Easyjet. Anche per il treno ci sono dei buoni sconti, ma bisogna trovarli e nelle date di Capodanno generalmente i posti sono sempre molto pieni, quindi rischiate di farvi 10 ore di viaggio scomodo che potete risparmiarvi con l’aereo. Se poi è l’ultima spiaggia non vi rimane che accontentarvi.

Per quanto riguarda l’alloggio optate per gli ostelli, sono decvisamente più comodi, più economici e alcuni molto più divertenti e colorati, offrono anche la colazione. Tra i miei preferiti l’Opps, ma anche il Montclair Hostel o l’Absolute Hotel, degni di nota per la loro freschezza e il rapporto qualità-prezzo.

Per i musei potete fare la carte Musees et Monuments, un biglietto valido per un giorno costa 18€, 3 giorni 36€ o 5 giorni 54€ che permette di entrare gratuitamente in più di 70 musei e monumenti e di evitare, cosa ancora più importante nei giorni di festa, le lunghe cose agli ingressi. Mentre per i trasporti vi consiglio la Carta Orange, la più completa tra le carte per i mezzi di Parigi.

Infine se non volete fare tessere ricordate che quasi tutti i musei sono gratis per i minori di 18 anni, mentre fanno buoni sconti per i minori di 26 anni, ma è quasi impossibile barare perchè vogliono vedere la carta di identità.

© 2008 - Riproduzione riservata

commenti

questa citta belissima credo che non mi stanchero’ mai di vistarla. Perche’ in questa citta  ho passatto i momenti piu belli della vitta mia con una perzzona che o amato e’ amero ‘ per sempre …pure se lanostra storia finise del tutto…..grazie di esistere..

facebook

Alessandro Gara

febbraio 10, 2012 | Rispondi | report

Mini guida

48 ore a Parigi, tour di 3 giorni low cost

Weekend a Parigi? Cosa vedere in tre giorni

Un weekend a Parigi è un sogno. Diciamoci la verità, Parigi è sempre una delle mete europee più belle. Per quanto i francesi possano più o meno...

Dove mangiare

Dove mangiare a Parigi: 48 rue Condorcet

Dove mangiare a Parigi: 48 rue Condorcet

Quando abitavamo a Parigi nei nostri 24 mq, io e la mia coinquilina avevamo poche regole, una di queste era credere fermamente in tutto ciò che...

I ramen buoni come a Tokyo, nel centro di Parigi

I ramen buoni come a Tokyo, nel centro di Parigi

Siamo nel cuore dell’elegante 1° arrondissement, a pochi passi dalla splendida Opera Garnier, dove c’è una sorpresa molto piacevole e...

Una colazione alla francese

Una colazione alla francese

Quando pensiamo ai francesi pensiamo ai caldi croissant appena sfornati dal gusto di burro. Spiacente di contraddirvi ma i francesi e con loro i...

Dove dormire

Hotel Utrillo a Parigi, hotel low cost nel cuore di Montmartre

Hotel Utrillo a Parigi, hotel low cost nel cuore di Montmartre

A Parigi i letti sono cari e molto spesso gli alberghi francesi non sono il massimo della pulizia. Un consiglio per dormire bene magari spendendo...

Hotel Campanile, dormire low cost a Parigi

Hotel Campanile, dormire low cost a Parigi

Se avete deciso di visitare la città più romantica del mondo, il mio consiglio è quello di prendere un hotel al centro o quanto meno nei...

Oops a Parigi, dormire con stile spendendo poco

Oops a Parigi, dormire con stile spendendo poco

A Parigi c'è un ostello che non ha per niente l'aria dell'alloggio studentesco, si chiama Oops.. In realtà si definisce un Budget Hotel, e lo...

Meteo

Parigi
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!