Tutte le parate e gli eventi a New York City dell'anno

Tutte le parate dell’anno a New York City

Tutte le parate dell’anno a New York City

di , | Eventi

New York è una capitale multiculturale che offre in ogni momento dell’anno attività e modi per divertirsi anche grazie a parate organizzate dalle piccole e grandi comunità di cui è formata. Io scommetto che in ogni momento dell’anno potrete trovate qualche piccola parade a cui partecipare, ecco l’elenco, credo completo.

Capodanno a Times Square che si svolge nella notte tra il 31 dicembre e il 1 gennaio. Non una parata vera e propria ma una festa che gli assomiglia molto e che in qualche modo inaugura l’anno delle grandi feste. Con la discesa della sfera luminosa al centro della piazza questa tradizione è nata nel 1907 che continua e attirare milioni di turisti.

Three Kings Day Parade si svolge il 6 gennaio, il giorno della Befana a Spanish Harlem, uno dei quartieri più vivaci di Manhattan. L’avvento dei re magi viene interpretato secondo i ritmi caraibici, un tripudio di musica.

Capodanno Cinese tra gennaio e febbraio che viene festeggiato dalla comunità cinese con dragoni, e costumi colorati, non potete perderla, e magari cogliere l’occasione per una passeggiata nel quartiere etnico di ChinaTown.

Il terzo lunedì di febbraio tocca alla parata presidenziale, per commemorare le date di nascita di George Washington e Abraham Lincoln.

St. Patrick’s Day Parade è il 17 marzo. San Patrizio è il santo patrono d’Irlanda, emblema nazionale, ma è anche la festa più antica negli Stati Uniti. La prima volta è stata celebrata nel 1766. Punto d’incontro è la cattedrale di St. Patrick, tra 51st Street e la Fifth Avenue, ma per chi abbia voglia di qualcosa di nicchia, può anche superare il ponte, e andare a Brooklyn, dove si tiene la più spartana Irish American Parade.

La Parata Greca si svolge la domenica più vicina al 25 marzo quando la comunità greca festeggia la propria indipendenza. Non è una comunità molto vasta, concentrata soprattutto nel quartiere di Astoria, nel Queens, ma conserva intatte le proprie tradizioni.

Easter Parade si svolge tra marzo e aprile sulla Fifth Avenue vedrete signori e signore sfoggiare abiti eleganti, magari vecchio stile.

Sikh Cultural Society Parade solo se siete appassionati di cucina indiana troverete nella parata indiana sulla Broadway che si svolge a fine aprile pane per i vostri denti. Turbanti e vestiti tradizionali vi faranno fare un tuffo nel passato, in una delle culture più antiche al mondo.

Memorial Day è la parata che si tiene l’ultimo lunedì di maggio. EUna festa nazionale molto sentita, autenticamente statunitense. I cittadini ringraziano i propri uomini che hanno perso la vita nelle Forze Armate.

Latinos Unidos Parade si svolge la prima domenica di maggio, sulla Sixth Avenue, una coloratissima sfilata cubana, con oltre mezzo milione di persone, salsa cubana, bandierine e gadget di tutti i tipi. Il sabato prima la festa latina già inizia nel Bronx con una sfilata meno turistica, ma altrettanto vivace per ritmi e colori.

A maggio di Parate ce ne sono tantissime e da un paese all’altro ma sempre rimanendo a New York potete partecipare alla Parata Turca, un sabato di metà mese, la Parata Haitiana, una domenica di metà mese, la  Parata Norvegese il 17 di maggio e quella israeliana, ultima domenica di maggio. La Parata Israeliana ha una grande tradizione in città, festeggiata la prima volta nel 1964, da allora si sfila in costumi tradizionali.

La Parata per l’indipendenza filippina dalla Spagna si svolge la prima domenica di giugno.

 

Hare Krishna si tiene il secondo sabato del mese di giugno mentre la seconda domenica di giugno si tiene la Parata Portoricana. Affollata da turisti che si scatenano al ritmo del reggaeton.

Gay Pride viene celebrato l’ultima domenica di giugno.

Festa dell’Indipendenza si svolge il 4 luglio in ricordo del 1776 quando venne firmata Dichiarazione di Indipendenza da parte dei padri fondatori, e per ricordare l’evento tutta Manhattan si riversa verso il fiume Hudson, per vedere i fuochi d’artificio, mentre le famiglie passano il pomeriggio attorno al classico barbecue.

Dragon Boat Festival ad agosto, una gara particolare in cui le barche a forma di drago si sfidano a colpi di rem

Parata Domenicana si tiene la seconda domenica di agosto, mentre il terzo weekend si celebra l’indipendenza indiana e a fine agosto l’indipendenza pachistana.

Festa del lavoro con il primo lunedì del mese di settembre e una parata sulla Fifth Avenue. Contemporaneamente si festeggia, a Brooklyn, il West Indian American Day Carnival Parade, che ricorda molto da vicino i carnevali caraibici, e a Astoria, nel Queens, si celebra l’indipendenza brasiliana.

Festa di San Gennaro e la comunità italiana si scatena nella Little Italy che si trasforma in un quartiere di Napoli. Il terzo fine settimana di settembre invece tocca ai tedeschi festeggiare, con la Steuban Day Parade, che prende i nome dall’ufficiale che ha combattuto sotto il comnado del generale George Wasghinton. A metà settembre infine la parata della comunità messicana.

Il Columbus Day si svolge il secondo weekend di ottobre, il giorno in cui la comunità italiana, almeno tre milioni di persone compresi i discendenti, fa vedere di cosa è capace, sulla famosa quinta strada strada. Il 31 di ottobre tocca invece a streghe e mostri sfilare per le vie di Manhattan, con la Halloween Parade.

Thanksgiving day con l’ultimo giovedì di novembre, il giorno del Ringraziamento si svolge la Macy’s Thanksgiving Day Parade. 

© 2013 - Riproduzione riservata

ciao

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

riceverai una notifica via email non appena ti risponderemo

Mini guida

New York, la mini guida della prima volta, prima parte

Viaggio a New York cosa vedere in 7 giorni

Il mio viaggio a New York è stato un sogno. Era da quando ero piccola che desideravo vedere la città di New York e quando mi hanno regalato i...

Meteo

New York
C
% humidity
wind:
H • L