Natale a Torino, tutti gli eventi in città

A Torino un Natale coi fiocchi, tutti gli eventi

A Torino un Natale coi fiocchi, tutti gli eventi

Torino a Natale è una città piena di iniziative e attività, dal raduno dei Babbi Natale fino ai cori gospel e alle attività per bambini in Piazza Castello.

di , | Eventi

Anche quest’anno Torino indossa Luci d’Artista, la tradizionale cornice luminosa che si snoda nelle vie e nelle piazze del centro e ci accompagnerà con un ricco programma di eventi fino all’11 gennaio 2015.

torino-natale-artista-luci

Torino per bambini

La rassegna dal nome “A Torino un Natale coi Fiocchi” avrà come protagonista uno sfavillante albero di Natale di 18 metri ospite in Piazza castello. Mi sembra doveroso iniziare con gli appuntamenti rivolti ai bambini. Dall’8 al 24 dicembre nella casetta che sarà aperta sotto l’albero, ogni bambino potrà donare un proprio gioco ai volontari della Caritas, correre a fare una foto con un Babbo Natale in carne e ossa e ridere a crepapelle con i Giullari di Dio e i loro giochi di prestigio.

Con mamma e papà potranno assistere agli spettacoli di magia che si terranno in Piazza Castello o rimanere a bocca aperta guardando gli artisti del Circolo della Magia con i loro spettacoli dedicati all’illusionismo. Il 6 dicembre sarà inaugurato il presepe al Borgo Medievale con tanto di sbandieratori e vin brulè per scaldarsi. Per lo spazio dedicato allo sport dal 12 al 14 dicembre i ginnasti della scuola FLIC si esibiranno in performance di acrobatica al suolo e aerea oscillante; per gli amanti del fai da te, al costo di un solo euro, si potrà accedere al Giardino Medievale di Palazzo Madama per realizzare addobbi a tema natalizio con dei veri giardinieri!

torino-natale-artista-luci-galleria

Torino in musica

Intanto, all’insegna della ricerca del sacro, nelle chiese più belle della città, si terrano concerti che spazieranno dalle composizioni del ‘500 e del ‘600 fino al gospel. Per chi invece preferisce osare sfidando il freddo ma sopratutto la tradizione, lungo le vie del centro simpatici complessi ci terranno compagnia: il 13 dicembre in piazza della Repubblica ci saranno le Girlesque, una street band di sole donne che si muove dal burlesque al latin-funk, il 3 gennaio invece Piazza Vittorio celebrerà la musica dei Rom e di tradizione balcanica con i Nema Problema Orkestar, popolare e ballabilissima!

Torino però vuole coinvolgere tutti ma proprio tutti, turisti e cittadini, seguendo la formula dell’Open Singing…diventiamo protagonisti! La città si trasformerà in una emozionante fusione di voci con We wish you a Gospel, il 26 dicembre in Piazza Castello, perchè come diceva Hamilton: “Quando tutti gli uomini si uniranno alla nostra canzone e insieme canteremo in armonia allora sì, saremo liberi“.

torino-natale-luci

Raduno dei Babbi Natale

Se vi dicessi che a Torino una macchia rossa e bianca correrà per le strade delle città e potreste farne parte? Parlo del 5°raduno nazionale dei Babbi Natale! Organizzato da chi? L’associazione Forma Onlus, la Fondazione dell’Ospedale Infantile Regina Margherita di Torino che destina i fondi a iniziative e progetti dedicati all’ospedale dei bambini.

Quando? domenica 14 dicembre dalle 11.00 alle 15.00.
Dove? di fronte al Regina Margherita.
Quest’anno l’associazione si prefigge l’arduo compito di migliorare il centro Ustioni, unico sia in Piemonte sia in Valle d’Aosta.
Tutti noi possiamo contribuire partecipando al raduno e acquistando il kit Babbo Natale con un’offerta di appena 5 euro, quindi tutti in strada con cappello, mantella e cintura in un tripudio di rosso e solidarietà! Il kit potrà essere ritirato in orari e punti vendita ben precisi.

torino-natale-babbi-natale

Per non farci mancare proprio niente dopo si potrebbe fare un salto a Rivoli. Dove? Ovviamente al Villaggio di Babbo Natale!
Nella Rovaniemi piemontese potrete aggirarvi fra deliziose casette di legno, all’interno delle quali dare sfogo allo shopping o partecipare gratuitamente (su prenotazione) ai vari laboratori proposti, i più coraggiosi invece si potranno cimentare sulla pista di pattinaggio.

Le attività proposte hanno finalità ludico-educative, dallo scrivere la letterina al caro nonnino panciuto fino all’angolo della solidarietà; con la raccolta di materiale scolastico da destinare alle famiglie rivolesi meno abbienti o all’angolo dei doni, grazie alla quale i bambini sono educati al valore di scambio utilizzando solo giochi già usati da scambiare con altri a sorpresa.
Personalmente consiglio a tutti di salire sul trenino che vi porterà alla scoperta della città ma soprattutto potrete vedere la vera star di tutto il villaggio! Chi se non lui? Babbo Natale!

© 2014 - Riproduzione riservata

Dettagli evento

Quando?

Data inizio:

Data Fine:

Rispondi

Mini guida

Torino, cosa fare nel weekend

Cosa vedere a Torino in tre giorni

Un weekend a Torino di 48 ore è un weekend che va dal venerdì sera alla domenica pomeriggio. Il modo migliore per vedere la città al completo,...

Meteo

Torino
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!