Settimana del Baratto 2012, soggiornare gratis nei b&b - Viaggi Low Cost

Settimana del Baratto 2012, soggiornare gratis nei b&b

Settimana del Baratto 2012, soggiornare gratis nei b&b

di , | Eventi

Come soggiornare gratis nel tuo B&B preferito: ritorna la Settimana del Baratto. Soggiornare gratis nel tuo bed and breakfast preferito? Puoi farlo dal 19 al 25 novembre, grazie alle Settimana del Baratto: I B&B che hanno aderito a questa meravigliosa iniziativa (più di 800), baratteranno infatti l’ospitalità con l’offerta di beni o servizi.

È facile scoprire come funziona: basta visitare la pagina web ufficiale dell’evento www.settimanadelbaratto.it. Puoi scegliere la struttura dove soggiornare in base a semplici criteri come la posizione o le caratteristiche del B&B; oppure puoi sbizzarrirti scorrendo la lista dei vari desideri dai gestori e contattare quello che pensi di poter soddisfare. Hai anche un’altra possibilità: puoi direttamente proporre il servizio o il bene che scambieresti e verrai contattato dalle strutture interessate.

Tra le richieste più comuni ci sono servizi fotografici per la struttura, lavori di manutenzione, collane di libri o fumetti per arricchire il proprio angolo lettura, prodotti tipici, ma c’è anche chi desidera lezioni di lingua o qualcuno che gli insegni a lavorare l’argilla. Capita anche di poter barattare qualcosa di molto curioso: Silvia di

Amelia ha vinto il premio “Baratto più insolito” per le edizioni passate regalando un soggiorno ad una dattilografa che le ha trascritto a macchina il diario di guerra di suo nonno. Vale la pena provare, soprattutto perché potrebbe essere l’occasione per un grande scambio culturale e una profonda esperienza a livello umano… a te la scelta!

© 2012 - Riproduzione riservata

Rispondi

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!