Robert Doisneau in mostra alla Reggia di Caserta - Viaggi Low Cost

Robert Doisneau in mostra alla Reggia di Caserta

Robert Doisneau in mostra alla Reggia di Caserta

di , | Eventi

Booking.com

Robert Doisneau

Quello che qui vi propongo è un viaggio che ha a dir poco dell’incredibile. E’ un viaggio nel tempo e nello spazio. Una full immersion tra l’arte architettonica di Luigi Vanvitelli e quella fotografica di Robert Doisneau. Una passeggiata tra i vicoli e i bistrot della Parigi del secolo scorso e gli appartamenti reali borbonici della Reggia di Caserta di tre secoli fa.

Ebbene, dal 24 maggio al 23 settembre 2013, la Reggia di Caserta ospiterà nelle stanze regali la mostra fotografica dedicata a Robert Doisneau e alla sua amata Parigi. Duecento fotografie originali scattate tra il 1934 e il 1991, in rigoroso bianco e nero, vi consentiranno di impossessarvi di attimi rubati, di emozioni appena accennate, di quotidianità che trabocca da ogni pixel. Se vorrete, potrete acquistare il libro Robert Doisneau-Paris en liberté edito da Fratelli Alinari Fondazione, rilegato in tela, al prezzo di euro 50,00. Il tutto calato nel lusso borbonico delle sete di San Leucio, delle porcellane finissime, degli stucchi ancora ben conservati, degli arredi settecenteschi e dei quadri lì in mostra permanente.

Potrete anche scegliere, prima o dopo aver visto la mostra, di passeggiare nel parco della Reggia, lungo il viale adorno di vasche e fontane che giunge fino alla cascata e magari proseguire il vostro tour tra le svariate specie di piante che si affacciano, verdeggianti, sui vicoletti dei giardini inglesi.

Un connubio artistico che val la pena di non perdere.

Orario: 8.30 – 19.30. Chiuso il martedì. Biglietti: appartamenti storici+parco+mostra 12€, appartamenti storici+mostra 9€. Info: 0823 448084; www.reggiadicaserta.beniculturali.it; www.civita.it; caserta@civitamusea.it

Booking.com

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

Tour di 48 ore nell’Alta Valmarecchia riminese

Cosa vedere in Valmarecchia

Un tour di 48 ore nell’Alta Valmarecchia, tra boschi, storia, arte e naturalmente la gastronomia. La valle del Marecchia, dove scorre...