Tutti i Mercatini di Natale in Olanda, ecco quali non perdere

I Mercatini di Natale in Olanda da non perdere

I Mercatini di Natale in Olanda da non perdere

Tutti i Mercatini di Natale dell'Olanda, Den Haag, Scheveningen, Groningen, Dordrecht, Rotterdam, Eindhoven, Philips e non solo. Ognuno ha la sua particolarità, eccoli tutti qui.

di , | Eventi

Booking.com

In Olanda è possibile ammirare i Mercatini di Natale già da metà novembre.Vanno in scena una serie di eventi e fiere natalizie combinate a programmi musicali e attrazioni per adulti e bambini che possono coinvolgervi fino a metà gennaio.

Altri ingredienti di questi magnifiche occasioni sono le piste di pattinaggio, la ruota panoramica, i grandi alberi decorati, le specialità culinarie tipiche olandesi, thè e vini particolari, i romantici mercatini dei giocattoli o di arti e mestieri, i presepi in miniatura e quelli di grandezza naturale o viventi con animali vivi che mostrano scene della natività.

Tantissime, anzi centinaia sono le bancarelle dove poter scegliere tra una varietà impressionante di diverse idee regalo e fare acquisti di bigiotteria, argento, artigianato, oggetti fatti a mano e realizzati in casa. Tutte opportunità che possono anche farvi conoscere le più caratteristiche località olandesi grazie a delle interessanti passeggiate per il centro cittadino.

Tra le città olandesi più importanti in cui potete trovare i mercatini natalizi: Den Haag (L’Aja) e la vicina località balneare Scheveningen, Groningen, Dordrecht con il più grande mercatino d’Olanda, Rotterdam, Eindhoven dove ogni anno un albero natalizio viene illuminato con delle lampadine realizzate appositamente dalla celebre Philips.

Partecipano alla grande feste anche le altre città della provincia olandese dello Zuid-Holland come Delft e Haarlem. Gouda, Maastricht in occasione del Winterland ma anche le principali piazze delle caratteristiche cittadine olandesi della Frisia, in particolare l’isola di Ameland.

Ad Amsterdam immersa in questo periodo da cori e luci festose è da visitare il tradizionale mercato dei fiori e il coloratissimo mercato Albert Cuyp. Tra concerti di Natale i diversi mercatini natalizi non perdetevi quello di piazza Haarlemmerplein.

Tra le località minori ma più genuine e caratteristiche: Krefeld, Bruggen, Kempen, Xanten, i presepi famosi di Kevelaer, il monastero di Graefenthal, la tenuta di campagna di Landgoed Heerlijkheid Mariënwaerdt. I Castelli di Moers, Dorenburg, di Dyck a Juchen, di Moyland, Bedburg Hau. La storica foresta giardino di Cleves e il museo a cielo aperto del Basso Reno di Grefrath.

Ma davvero originali e stupefacenti sono i due mercatini natalizi sotterranei a Valkenburg nelle suggestive grotte Fluweelengrot e Gemeentegrot.

Booking.com

© 2010 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

Mini guida di Reggio Emilia

Cosa vedere a Reggio Emilia

Reggio Emilia è una delle cittadine di origine romana nate lungo la via Emilia, non è molto conosciuta a livello turistico, probabilmente anche per...