Carnevale di Sitges in Spagna, il Carnevale 2013 - Viaggi Low Cost

Carnevale di Sitges in Spagna, il Carnevale 2013

di , | Eventi

Sitges è una piccola cittadina a pochi chilometri da  Barcellona, nota per il caleidoscopico Carnevale che ogni anno anima la cittadina. La particolarità del Carnevale di Sitges è che l’intera città diventa palcoscenico di sfilate, balli, carri e danze che ininterrottamente si esibiscono in ogni angolo per 10 giorni.

Dal 7 al 13 febbraio Sitges sarà completamente immersa nell’atmosfera carnevalesca che ormai da anni fa da padrona. La manifestazione ha assunto nel corso degli anni un tono sempre più internazionale, ma è diventata anche un evento da non perdere per la comunità gay.

Il programma per la prossima edizione si articola così:

  • Giovedì 7  Febbraio: “giovedì grasso” o “Jueves lardero” è il giorno dell’inaugurazione dei festeggiamenti, ma anche l’occasione per omaggiare la cucina locale: verrà istituita una sorta di sagra della xatonada, ossia insalata di merluzzo. Durante le celebrazioni il Re e la Regina del Carnevale si dirigeranno verso il Municipio di Sitges per proclamare l’inizio dei festeggiamenti;
  • Venerdì 8 Febbraio: il Re e la Regina con la propria corte farà il giro per le scuole e le istituzioni locali;
  • Sabato 9 Febbraio: i festeggiamenti continuano per le vie della città con musica e balli;
  • Domenica 10 e Martedì 12 Febbraio : il punto di partenza dei festeggiamenti sarà Cap de la Vila dove alle 15 partirà la sfilata dei bambini ed alle 19 la Rua de la Disbauxa;
  • Mercoledì 13 Febbraio: alle ore 19 in Plaça Ajutament inizierà la processione per la morte del Carnevale che si concluderà alle 20.30 con la sepoltura del Re al Passeig de la Ribera.

Per coloro che in quel periodo sono a Barcellona, raggiungere Sitges è molto semplice: presso le stazioni del Renfe di Passeig de Gracia e di Sants Estaciò ci sono i treni diretti sia all’andata che al ritorno: per maggiori informazioni su orari di andata e ritorno vi consigliamo di visitare il sito del Renfe.

© 2013 - Riproduzione riservata

Mini guida

48 ore a Valencia, mini guida low cost

Valencia in 2 giorni: cosa visitare

Valencia è una delle città che più amo. Valencia non è grande quanto Madrid, non è festaiola come Barcellona, ma a suo modo ha tutto per...

Dove mangiare

Dove mangiare assolutamente a Barcellona: Casa Mar y Rufo

Dove mangiare assolutamente a Barcellona: Casa Mar y Rufo

Ti siedi a bere una birra e a mangiare un mini piattino di patatas bravas e ti ritrovi con un conto da 17.50 euro. E a parte rimanere con la...

Un caffè storico a Madrid: Café Barbieri

Un caffè storico a Madrid: Café Barbieri

Il Café Barbieri è un locale che si trova nel quartiere Lavapies è un locale davvero carino, storico, che si trova in uno dei quartiere più...

117 del Mar, dove non mangiare a Valencia

117 del Mar, dove non mangiare a Valencia

Se a Valencia esistono luoghi validissimi dove mangiare, tra i quali a mio avviso la splendida La Lola o per qualcosa di più veloce ed economico...

Dove dormire

Dove dormire in Costa Brava: L’Hostal Empuries

Dove dormire in Costa Brava: L’Hostal Empuries

Nonostante il freddo, l’ultimo fine settimana di novembre abbiamo approfittato del sole splendente per fare una gitarella fuori porta,...

Dormire a Siviglia – Petit Palace Canalejas a 24€ a notte

Dormire a Siviglia – Petit Palace Canalejas a 24€ a notte

Ho fatto un recente weekend con gli amici nella bella Siviglia e voglio consigliarvi una sistemazione perfetta per divertirsi in città spendendo...

Glamping, il fenomeno dei campeggi di lusso

Glamping, il fenomeno dei campeggi di lusso

I Glamping sono una nuova moda dei campeggi di lusso, un nuovo fenomeno che vede i viaggiatori avvicarsi sempre di più al mondo della natura...

Meteo

Spagna
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!