Capodanno pisano, siamo già nel 2015 il 25 marzo

Capodanno Pisano, a Pisa è già il 2015

Capodanno Pisano, a Pisa è già il 2015

di , | Eventi

capodanno-pisano

Pisa è la città che prima di tutte le altre festeggia il nuovo anno. Il 25 marzo 2014 infatti e precisamente alle ore 12 a Pisa entreremo già nel 2015. Tradizione vuole che quando un raggio di sole, filtrando dalla vetrata della Cattedrale di Pisa, va a colpire l’ovulo di marmo posto al di sopra del Pergamo di Giovanni Pisano, Pisa è nel nuovo anno.

Il calendario pisano rimase ufficialmente in vigore fino al 1749, quando fu allineato per editto granducale con quello gregoriano. Le celebrazioni sono tante e diverse e chiunque abbia l’opportunità di essere a Pisa in questa giornata, dovrebbe proprio cercare di seguirle tutte. Le celebrazioni prevedono alle 10.00 la partenza del corteo storico con arrivo nella Cattedrale, la celebrazione della messa e la solenne proclamazione del Capodanno.

Il Capodanno Pisano può creare confusione a chi non ne ha mai sentito parlare, ma questa è la realtà: da quasi trent’anni la città toscana festeggia l’anno nuovo in anticipo. Per oltre cinque secoli i pisani hanno celebrato l’inizio dell’anno nuovo non il 1 gennaio, bensì il 25 marzo, data corrispondente all’annunciazione della Vergine Maria secondo il calendario liturgico, e nove mesi esatti prima della nascita di Gesù. Il calendario, in vigore dai tempi della Repubblica Marinara, fu abolito per decreto del granduca Francesco II nel 1749. Tutte le città che lo festeggiavano dovevano uniformarsi al calendario liturgico. Fu negli anni Ottanta che questa festa venne riportata all’attenzione della cittadinanza.

© 2013 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

48 ore a Firenze, weekend low cost in Toscana

Weekend a Firenze? Cosa vedere in tre giorni

Firenze è una delle città più belle d'Italia, una città che i turisti prendono d'assalto ogni inizio primavera fino alla fine dell'autunno e a...

Meteo

Pisa
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!