Pranzo low cost a Verona: Osteria Le Petarine - Viaggi Low Cost

Pranzo low cost a Verona: Osteria Le Petarine

di , | Dove Mangiare

Volete un indirizzo per mangiare low cost e nello stesso tempo gustare i sapori della tradizione locale di Verona? In questa zona l’usanza vuole che lo spuntino di metà mattina si faccia con un buon bicchiere di vino bianco e un paninetto.

Quest’ultimo farcito con sopressa o ancora meglio con una fetta di cotechino adagiata su un velo di purè. Questa usanza è ancora in voga tra le persone più anziane e ci sono alcuni localini veramente caratteristici dove questo rito viene osservato tutti i giorni da una clientela affezionata.

Uno di questi si trova a due passi da piazza Erbe ma in una via assolutamente fuori dagli itinerari turistici, si tratta dell’Osteria Le Petarine in via San Mamaso 6. La frequentazione che vi troverete è molto folcloristica, a partire dal gestore stesso che con buona probabilità troverete urlante mentre scambia con gli avventori, accalorate opinioni riguardo i risultati della partita o il politico di turno.

Non spaventatevi ed entrate. Oltre ai paninetti con un buon vino da gustare rigorosamente in piedi, o ancora meglio seduti sulla panca in legno a bordo strada, potrete pranzare seduti nella saletta interna con pochi piatti economici ed assolutamente casalinghi secondo le proposte del giorno scritte sulla lavagna all’ingresso. Un pranzo che non vi deluderà nè come sostanza nè come prezzo, e che in più vi farà vivere un’atmosfera di autentica veronesità.

© 2012 - Riproduzione riservata

Mini guida

48 ore a Venezia, mini guida per un weekend low cost

Cosa vedere a Venezia in 3 giorni

Venezia è una delle città italiane che tutto il Mondo ci invidia. Venezia è la città dell'amore, la città dell'acqua alta, la città degli...

Meteo

Verona
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!