Pingusto: mangiare low cost giapponese a Firenze - Viaggi Low Cost

Pingusto: mangiare low cost giapponese a Firenze

Pingusto: mangiare low cost giapponese a Firenze

di , | Dove Mangiare

Booking.com

pingusto-firenze

Ormai per scegliere un buon ristorante di cucina giapponese a Firenze, c’è solo l’imbarazzo della scelta: tanti sono i locali alla moda, arredati in maniera minimale, che offrono menù per tutti i gusti. I prezzi però non sempre sono alla portata di tutti e quindi per organizzare una serata un pochino più low cost il cerchio si restringe.

Il Pingusto, ristorante a due passi dal parcheggio di Piazza Ghiberti, è uno dei più quotati. Innanzitutto, ha una posizione strategica, vista la vicinanza al parcheggio, caratteristica da non trascurare a Firenze centro, ma soprattutto non è lontano da Piazza Santa Croce e da Piazza Sant’Ambrogio, fulcri della movida fiorentina, assicurando un dopocena all’insegna del divertimento.

E’poi davvero low cost, garantendo due formule semplicissime: 10 euro per il pranzo e 20 euro per la cena, bevande escluse. Pingusto offre un grandioso buffet dal quale rifornirsi in maniera illimitata, stomaco permettendo. Antipasti, spaghetti di soia, insalate, piatti di riso con diversi condimenti sono alla portata di tutti. Un banco speciale è riservato al sushi, ben presentato e di buona qualità. Dietro a un bancone da bar, invece, il personale si mette a disposizione dei clienti per cuocere al momento ravioli al vapore oppure pesce alla griglia, senza alcuna aggiunta al conto finale.

L’ambiente è molto grande, disposto su due piani. Quando prenotate (e fatelo con anticipo!), se volete aggiudicarvi un posto nella sala inferiore, specificatelo, in quanto è la più caratteristica e gettonata: una parete è interamente ricoperta da una cascata d’acqua. L’apparecchiatura ad ogni tavolo è poi tradizionale e ricercata. Tutto è sui toni del bianco e del marrone scuro, quasi nero.

Il self service conferisce all’ambiente un’aria meno seria e l’atmosfera è sempre distesa e rilassante. E’molto frequente imbattersi in tavolate di amici, mentre non è proprio un locale da appuntamento romantico. La varietà nell’offerta permette di andarci anche con chi non ama particolarmente la cucina asiatica: si può sempre ripiegare su insalate di verdure miste o patate, oltre al pesce alla griglia. L’ultima volta che ci sono stata, ho riempito diverse volte il mio piatto di sushi e ravioli al vapore: vi assicuro che non si esce da lì a pancia vuota.

Booking.com

© 2014 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

48 ore a Firenze, weekend low cost in Toscana

Weekend a Firenze? Cosa vedere in tre giorni

Firenze è una delle città più belle d'Italia, una città che i turisti prendono d'assalto ogni inizio primavera fino alla fine dell'autunno e a...