Ferrara, mangiare all'Hosteria Savonarola, recensione

Hostaria Savonarola: dove mangiare a Ferrara

Hostaria Savonarola: dove mangiare a Ferrara

Dove mangiare un piatto tipico a Ferrara, ecco la recensione dell'Osteria Savonarola, per spendere il giusto e mangiare un piatto locale in Emilia Romagna.

di , | Dove Mangiare

Booking.com

Ricordate il precedente post sui piatti tipici di Ferrara? Ecco, oggi vi suggerisco un posto dove potrete assaporare quei piatti; un posto da me provato e riprovato (tanto per stare sul sicuro): l’Hostaria Savonarola.

ferrara-dove-mangiare

Hostaria Savonarola: che cosa vi piacerà

Forse questo titolo potrà suonare impertinente, ma io non ho dubbi a riguardo: il luogo stesso vi incanterà, come primo aspetto. L’Hostaria Savonarola si trova sotto ai portici antistanti l’omonima piazza, all’ombra del Castello, e, non a caso, di fronte alla statua del celebre predicatore domenicano Girolamo Savonarola (Ferrara 1452-Firenze 1498), che fu messo al rogo per le idee religiose considerate eretiche e che assurse poi al rango di simbolo di libertà repubblicana e precursore delle idee luterane al tempo stesso. Una volta entrati, vi ritroverete in un ambiente antico, sia per gentilezza del personale che per atmosfera: le salame da sugo appese, gli arredi in legno scuro, le lampade in ferro, gli ampi specchi, le stampe alle pareti, le bottiglie di vino esposte, le vecchie travi del soffitto.

ferrara-hostaria

Sarete accolti da gentilezza e sorrisi, dicevo. Vi faranno sedere ad un tavolo e vi porteranno subito un cestino con la coppia (non sapete che cos’è? Leggete il post sui piatti tipici ferraresi che vi ho indicato sopra). A quel punto, dal menù, potrete scegliere tra i piatti fissi, e quelli del giorno.

ferrara-hostariasavonarola

L’Hostaria Savonarola e le sue prelibatezze

Tutte, o quasi, di marca estense, nemmeno a dirlo. Se vi piacciono i salumi, allora non potrete mancare di assaggiare alcune prelibatezze della norcineria locale, quali il salame all’aglio e la aromatica Zia, un salume ferrarese molto profumato. Oppure, tra i grandi classici già segnalati nel mio precedente post, potrete scegliere tra la salama da sugo con purè di patate, o il pasticcio ferrarese, o ancora gli intramontabili cappellacci di zucca.

ferrara-cappellacci

Se volete star leggeri, io vi consiglio la tagliata con scaglie di grana e rucola. Non è tipicamente ferrarese, però è davvero squisita e non appesantisce.

Altri suggerimenti? Anche se non risalgono all’antica tradizione ferrarese, meritano comunque di essere provati, in seconda (o terza, o quarta, ecc.) battuta: la sfogliatella di formaggio con prosciutto di Parma, i passatelli (asciutti e conditi con crema allo zafferano), le tagliatelle con mascarpone, salsiccia e zucchine. Abbinamenti inconsueti ed invitanti.

ferrara-mangiare-hostaria-savonarola

E al termine? Nella scelta di dolci, segnaliamo la torta di tagliolini e il salame al cioccolato.

L’Hostaria Savonarola ha inoltre un ottimo rapporto qualità-prezzo (i prezzi sono davvero buoni, se poi si considera la posizione, la bellezza del posto e la qualità del servizio e del cibo) e, grazie all’efficienza del personale, non avrete bisogno di prenotare nemmeno nelle serate di maggiore affollamento.

Che cosa aspettate a provarla?

Booking.com

© 2016 - Riproduzione riservata

Recensione

Uno dei piatti principali dell'Osteria Savonarola è senza dubbio la salama da sugo, tipico piatto emiliano e soprattutto noto nella zona di Ferrara. Ecco dove mangiarlo bene, all'Osteria Savonarola.

5/5

Mini guida

48 ore a Roma tutta a piedi

Roma a piedi cosa vedere in tre giorni

Pensare ad una guida low cost a Roma in 48 ore, è stato abbastanza difficile. Potrei essere scontata su alcuni aspetti, ma vedere Roma in un weekend...