Thailandia, dormire low cost a Koh Samui, recensione di 3 Hotel

Dove dormire low cost a Koh Samui, in Thailandia

Dove dormire low cost a Koh Samui, in Thailandia

I consigli su alcuni Hotel provati personalmente dove dormire low cost a Koh Samui, incantevole isola del golfo di Thailandia. Leggi le recensioni degli Hotel e prenota il tuo prossimo viaggio in Thailandia.

di , | Dove Dormire

Booking.com

Considerate che è vero che la Thailandia è mediamente economica per noi italiani, ma Koh Samui è un’isola molto turistica e i prezzi sono più alti rispetto ad altre aree della nazione.

Io ho prenotato gli hotel direttamente in loco, giorno per giorno, scegliendoli in base alla posizione e al costo. Si tratta di hotel 2/3 stelle dal buon rapporto qualità prezzo e situati in location molto centrali e comode sia per gli spostamenti che per la vicinanza a spiaggia e ristoranti.

Ark Bar

Questo hotel si trova praticamente a pochi passi dalla lunghissima e famosa spiaggia di Chaweng, località nota per la sua vita notturna e i tantissimi ristoranti, bar e hotel. Lo consiglio sicuramente a chi ha voglia di divertirsi e fare festa, perché frequentato soprattutto da giovani con questi interessi.

L’hotel ha tre piscine, 4 bar, un ristorante e accesso diretto alla spiaggia, dove ci sono i lettini riservati agli ospiti. Ogni settimana l’hotel organizza diversi eventi tra cui un pool party e un beach party. Le feste in spiaggia sono qualcosa di incredibile. Centinaia di giovani da tutta l’isola si radunano per ballare in riva al mare, ascoltare dj internazionali e guardare gli spettacoli pirotecnici sulla spiaggia.

I party vanno avanti fino al mattino. Le camere sono pulite ed essenziali, anche se il prezzo non include colazione né servizi aggiuntivi. Ci sono diverse categorie e a tariffe differenti. Il prezzo base va dai 50 ai 75 euro circa per una camera doppia.

Chaweng Palace

Anche questo hotel si trova a Chaweng Beach, in posizione centralissima. E questo è il suo punto forte, oltre al prezzo che è davvero conveniente. Si parla infatti di poco più di 20 euro per camera.

Sono rimasta abbastanza sorpresa dal fatto che le camere siano piuttosto grandi, così come anche il bagno. Non aspettatevi ovviamente stanze di lusso, ma io le ho trovate pulite e con tutto il necessario per un soggiorno piacevole. Appena fuori dall’hotel, sarete sulla strada centrale di Chaweng, piena di ristoranti, bar e locali.

Se avete il sonno leggero però, data la posizione centrale, questo potrebbe non essere il posto adatto a voi.

Grand Thai House Resort

Un’altra soluzione per dormire low cost a Koh Samui è il Grand Thai House Resort.

Lo ho scelto perché dopo aver provato due hotel a Chaweng, volevo visitare anche l’area di Lamai Beach, un po’ più tranquilla rispetto alla precedente. La spiaggia di Lamai, che si trova vicinissima all’hotel (semplicemente attraversando la strada), è molto bella, di sabbia chiara. Meno caotica di quella di Chaweng.

L’hotel si trova in un’area centrale di Lamai, quindi anche in questo caso trovare bar e ristoranti dove cenare, sarà semplicissimo. Non avrete bisogno di noleggiare uno scooter per spostarvi nell’area.

Il costo di una doppia si aggira intorno ai 30 euro e le camere sono ampie e carine, con balcone. La mia affacciava sulla piscina dell’hotel, che ho avuto modo di utilizzare in diverse occasioni. La colazione non è inclusa nel prezzo, ma potete averla pagando un supplemento. Io vi consiglio però di andare a farla in uno dei baretti sulla spiaggia.

Booking.com

© 2017 - Riproduzione riservata

Mini guida

Tokyo, cosa vedere nella metropoli del Giappone

Mini guida di Tokyo, cosa vedere in 5 giorni

Tokyo è una città che mi ha molto sorpreso, è enorme e comunque funzionale, i mezzi sono puliti e le strade farebbero invidia a qualsiasi altra...