Tel Aviv: dove dormire in Israele

Tel Aviv: l’hotel per il weekend

Tel Aviv: l’hotel per il weekend

di , | Dove Dormire

Mendeli Street Hotel

Volete vivere un weekend che anticipi davvero l’estate e che sia più del solito fuori-porta vicino a casa e più del weekend al mare con le solite passeggiate sul lungomare o al limite sulla battigia e poche, davvero poche, novità rispetto all’anno precedente?

Il giusto weekend è un insolito viaggio in una delle località più frizzanti e in crescita del Mediterraneo orientale: Tel Aviv. Vi sembra troppo per un weekend? Beh non lo è!
A sole 4 ore di volo da Milano e da Roma, si trova un clima favorevole per i tre quarti dell’anno, una città che ha numerose attività che sanno coinvolgere chiunque e quella che si può tranquillamente chiamare “aria di vacanza”.

Per passare i vostri 2/3 giorni in completo relax è importantissimo trovare l’hotel ideale per accoglienza, struttura, posizione e offerta turistica, così da non dovervi preoccupare di nulla e potervi godere appieno il breve periodo trascorso a Tel Aviv.

L’hotel, testato da una mia cara amica appassionata di mete cosmopolite e moderne, è il Mendeli Street Hotel a due minuti dalla spiaggia, sulla prima parallela del lungomare, promosso a pieni voti perché perfetto sia che cerchiate relax sia che vogliate vivere un pazzo weekend tra cocktail bar e locali notturni.

Poco distante dalla Città Vecchia oggi chiamata Tel Aviv-Yafo, è ben inserito nei quartieri cittadini di nuova concezione. Ci si arriva comodamente in taxi dall’aeroporto, spendendo dai 25 ai 30 euro a tratta per un percorso della durata di 20/25 minuti. Sono ovviamente disponibili anche collegamenti con mezzi pubblici per chi volesse risparmiare ulteriormente.

Dall’architettura moderna e arredato con gusto, il Mendeli è classificabile tra gli hotel di design grazie alla scelta ricercata dei mobili e degli accessori per le zone comuni e le stanze. Le note calde e bilanciate dei marroni si fondono perfettamente con i toni pastello degli azzurri e dei verdi ed esaltano le linee pulite degli interni. La luminosità degli ambienti rende l’ingresso e l’area lounge bar ancora più confortevoli, riposanti e armonici.
Le stanze sono essenziali nella gestione degli spazi ma molto ben organizzate e particolare è l’attenzione che è stata dedicata ai bagni e alla cura della pulizia giornaliera.

Di rilievo la colazione a buffet che vale l’intero soggiorno: dai croissant francesi alla colazione continentale, dal bacon&eggs alle insalate, passando per omelettes e raffinata selezione di tè da tutto il mondo.
Vista la qualità dei cibi e l’ampia offerta, non resta che provare anche il ristorante interno per una cena.

Un vantaggio aggiuntivo è l’apertura tutto l’anno: in quella che i locali considerano bassa stagione e che per noi potrebbe essere una tiepida e costante primavera, indicativamente da Novembre a Marzo, molti degli hotel fronte mare sono chiusi per manutenzione annuale e, senza allontanarsi troppo dalla spiaggia, il Mendeli è un’ottima alternativa.

© 2014 - Riproduzione riservata

ciao

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

riceverai una notifica via email non appena ti risponderemo

Mappa

Mendeli Street Hotel

Si trova in:

5 Mendeli Street, Tel Aviv, Israele, Israele (Asia)

Mini guida

Tokyo, cosa vedere nella metropoli del Giappone

Mini guida di Tokyo, cosa vedere in 5 giorni

Tokyo è una città che mi ha molto sorpreso, è enorme e comunque funzionale, i mezzi sono puliti e le strade farebbero invidia a qualsiasi altra...