Week end a Zagabria, cosa vedere in 2 giorni nella capitale croata

Weekend a Zagabria, cosa vedere in 2 giorni

Weekend a Zagabria, cosa vedere in 2 giorni

Cosa vedere in due giorni a Zagabria. Itinerario per un week end a Zagabria, cosa non perdere e perché visitare questa bellissima cittadina sia in estate che in inverno, leggi il post.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Zagabria è una meta perfetta per un fine settimana. A sole due ore dal confine italiano, è una città molto interessante dal punto di vista culturale e architettonico.

Allo stesso tempo Zagabria offre anche tanti ristoranti di ottima qualità e una vivace vita notturna.

Se siete alla ricerca di ispirazione per un week end a Zagabria, date un occhio ai nostri consigli.

Itinerario di Zagabria in 2 giorni

Zagabria è divisa in città alta e città bassa, collegate tra loro da una funicolare.

Se avete a disposizione solo un week end a Zagabria, potete iniziare dalla zona della città alta, che è la parte più antica di Zagabria. Noterete infatti chiaramente la differenza di architettura tra l’una e l’altra.

La città alta di Zagabria

Qui si trovano la famosa Cattedrale di Zagabria e la particolarissima Chiesa di San Marco.

La sua struttura in tegole colorate la fa somigliare molto a una costruzione in Lego e sul tetto sono riprodotti gli stemmi medievali di Croazia, Dalmazia e Slavonia.

Della centralissima piazza Ban Jelacic, noterete invece il mix tra edifici art nouveau e l’austero stile di stampo ungarico.

Non lontano dalla piazza c’è il famoso Dolac, mercato agricolo della città, aperto tutti i giorni (tranne i festivi) fino alle 15.

Qui potrete comprare oggetti di artigianato in legno: accessori da cucina, giocattoli e altri prodotti tipici della zona.

Per avere una vista privilegiata di Zagabria dall’alto, salite sulla torre Lotrscak, da dove è possibile vedere la città a 360 gradi.

La città bassa di Zagabria

Dedicate invece il secondo giorno del vostro week end a Zagabria alla visita della città bassa.

Partite dalla lunghissima via Ilica, la più estesa della città. Piena di negozi, ristoranti e pub, è un ottimo punto di inizio per scoprire questa parte di Zagabria.

A Piazza Preradovića, invece, si svolge il mercato dei fiori e si esibiscono artisti di strada.

La città bassa è inoltre ricca di musei, come il Museo Mimara e la Galleria Strossmayer degli Antichi Maestri.

Per concludere la giornata, fate anche una visita al giardino botanico di Zagabria, dove potrete ammirare oltre 10 mila specie diverse di piante.

E quando cala il sole, raggiungete Tkalčićeva, una strada pedonale molto caratteristica perché piena di ristoranti, pub, caffè e locali.

Qui potrete provare alcuni piatti tipici della cucina croata e concludere il vostro week end a Zagabria con un bel boccale di pivo, cioè di birra.

Booking.com

© 2017 - Riproduzione riservata

Mini guida

48 ore a Venezia, mini guida per un weekend low cost

Cosa vedere a Venezia in 3 giorni

Venezia è una delle città italiane che tutto il Mondo ci invidia. Venezia è la città dell'amore, la città dell'acqua alta, la città degli...