Viaggiare Low Cost a Los Angeles, ecco come fare - Viaggi Low Cost

Viaggiare Low Cost a Los Angeles, ecco come fare

di , | Cosa Fare

Viaggiare low cost a Los Angeles. Impresa ardua, se non quasi impossibile. Una volta atterrati con il vostro volo Star Alliance Round the World la prima cosa è procurarsi un automobile. Scordatevi di vistare questa città senza.

Avete due opzioni: un noleggio anticipato (provate con www.noleggialatuaauto.it) oppure noleggiate un van. Vi può costare anche 80$ a notte, ma potete usarlo come camper! Per dormire invece provate a vedere annunci su craigslist.com: numerosi studenti sono disposti ad ospitarvi in cambio di qualche $. Evitate alberghi e ostelli low cost, spesso sono poco raccomandabili e mal posizionati. Se cercate un albergo upscale senza spendere una follia trovate ottime offerte con Avalon Beverly Hills.

Una volta trovata accomodation e mezzo di trasporto cosa fare in LA? Non è una città in cui è facile orientarsi: quindi meglio avere qualche app GPS sul vostro telefono. O una ottima mappa stradale. Due tappe must per iniziare sono Venice Beach e Santa Monica, lungo la famosa spiaggia di Los Angeles. Parcheggiate a 3-4 isolati dal lungo mare (i parcheggi costano una follia a LA, anche 40$ al giorno), magari nei pressi dell’ottimo Cafè Inteligentsia. In questo modo prima di immergevi nella folla che corre, fa skate, pattina, cammina lungo l’oceano potete perdervi nei canali fioriti di Venice (chiamata così non a caso).

Passeggiate lungo l’oceano soffermandovi ad ascoltate vecchi hippies che suonano il blues, vendono collanine e strumenti di ogni tipo per fumare marijuana (fantomatici dottori vi offriranno l’opportunità di provare la Marjiuana Medica). Per mangiare cercate una catena come Le Pain Quotidien: buon cibo a prezzi ragionevoli.

Stop successivo: Beverly Hills. E qua diventa proibitivo qualsiasi cosa. Una soluzione per provare qualche buon ristorante del posto è cercare dei buoni deal su Groupon: qua i ristorianti nuovi fanno super sconti per lanciare nuovi business (in La aprono 4 ristoranti nuovi ogni giorno!).

Molto più economica Hollywood, purtroppo non offre più l’eleganza e lo charme degli anni 20. Per cercare lo stardom dovete aggirarvi nei pressi di studios Tv come CBS (mangiate per 15$ da Tart-Farmers Daughter, dite che vi ho mandato io al GM e vi farà uno sconto ulteriore). Se volte vedere un set di un film invece andate a Downtown specie la domenica mattina. Quando la città è tranquillissima e perfetta per girare qualsiasi scena.

Per visitare DisneyLand (la nuova attrazione di Star Wars è imperdibile!) e gli Universal Studios non ci sono offerte particolari. Alcuni hotel però offrono dei pacchetti con ingresso scontato. Altrimenti dovete essere giornalisti e richiedere un pass gratis per l’attrazione.

Los Angeles è famosa per la sua vita notturna, folle quanto impenetrabile. Solitamente i turisti finiscono in discoteche orribili o Hard Rockcafè pagando cifre assurde (20$ solo per il parcheggio, 15$ per un cocktail). Gli insider di LA sanno che però seguendo twitter e fan page di alcuni locali si può avere un ingresso VIP per 5$ o full VIP per 30$. Provate a seguire le offerte di Avalon Club o la mailing list di droidnights (per chi ama EBM e techno) o le fanzine DnB. Se cercate qualcosa di più esclusivo cercate alcune serate dedicate al Forbidden city. E occhio ai party privati lungo Mulholland drive! Fate finta di essere un fotografo di lifestyle italiano e nessuno vi vieterà l’ingresso.

© 2012 - Riproduzione riservata

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!