Verona in un giorno, cosa vedere e cosa fare

Una giornata a Verona: cosa fare

Una giornata a Verona: cosa fare

di , | Cosa Fare

Arena di Verona

Visitare Verona in un giorno? Si è possibile. Verona è facilmente raggiungibile con qualsiasi mezzo di trasporto perché collegata con tutte le principali città italiane. Molto utile per la visita sarà la VeronaCard, una tesserina dal costo di 15/20 euro utilizzabile per 24/72h la quale permette di visitare tutti i monumenti ed i luoghi d’attrazione della città senza spendere neppure un centesimo in più.

La mia visita a Verona è iniziata dal centro delle città, dalla piazza pedonale che ospita la famosissima Arena di Verona dove al costo di 6 euro è possibile visitare l’anfiteatro dove dalla grande scalinata interna si possono ammirare tutti i tetti della città. Molto interessanti sono gli spettacoli che si svolgono periodicamente nell’Arena come gli spettacoli di musica. Dalla grande piazza in cui sorge l’Arena si apre via Mazzini, la via dello shopping al termine della quale si trova Piazza Erbe piena di ristorantini e bancarelle con oggettistica e souvenir, ma anche tante prelibatezze locali. Nei pressi di questa piazza si trova la Torre dei Lamberti, il punto più alto di Verona da dove ammirare la città a 360°. Il biglietto qui costa 4,50 euro ed anche se siete in possesso della VeronaCard dovrete pagare l’utilizzo dell’ascensore che vi porterà fino al primo piano facendovi risparmiare ben 243 gradini, ma poi dovrete proseguire a piedi. Attenzione alle orecchie qui sono presenti ben 3 campagne che suonano ad ogni mezzora.

La mia visita è proseguita con il più celebre luogo di Verona: la casa di Giulietta. Il piccolo cortile sottostante al famoso balcone è preso d’assalto dai turisti ad ogni ora. Da qui è possibile entrare nella casa di Giulietta e visitare tutte le stanze tra cui la camera della giovane Capuleti e sporgersi dal balcone per la foto di rito. È stato un peccato non vedere la statua di Giulietta rimossa dal cortile per restauri. Anche qui il costo per la visita è di 6 euro.

Il centro della città è gremito di chiese, ma non avendo moltissimo tempo a disposizione ho preferito non entrare a visitarle ed optare per una passeggiata sul lungo Adige fino al raggiungimento prima del museo archeologico del Teatro Romano con i suoi stupendi giardini (biglietto 1euro) e poi proseguire con la visita di Castelvecchio, uno dei musei più importanti di Verona che si trova all’interno del grande complesso della fortezza scaligera visitabile al prezzo di 6 euro.

L’ultima tappa della mia mia visita è stata alla tomba di Giulietta raggiungibile camminando un po’ ed allontanandosi dal centro. La tomba è ospitata all’interno di un antico convento di cappuccini, qui al costo di 4,50euro oltre alla tomba è possibile visitare anche l’adiacente museo di Cavalcaselle.

Questo è tutto quello che sono riuscita a visitare dopo un’intensa giornata passata a camminare tra le vie di Verona, ma la città offre tantissimi altri luoghi altrettanto belli ed interessanti. Mi raccomando non dimenticate di provare la gelateria Savoia in via Roma antistante l’Arena, una delle gelaterie più famose della città. Da sapere: il comune di Verona ogni anno nella giornata dedicata alla donna, 8 Marzo, offre l’entrata gratuita al gentil sesso, ed avendo visitato la città proprio in questa giornata per me è stata una gita davvero low cost, mentre ogni 1°domenica del mese tutti i musei compresa l’Arena sono accessibili con solo 1euro.

© 2014 - Riproduzione riservata

commenti

…Andare a vedere un Opera all’arena di Verona…E’ veramente suggestivo! Lo consiglio…

Simona di http://ita-pneumatici.com/

Simona

aprile 15, 2014 | Rispondi | report

Rispondi

Mini guida

48 ore a Venezia, mini guida per un weekend low cost

Cosa vedere a Venezia in 3 giorni

Venezia è una delle città italiane che tutto il Mondo ci invidia. Venezia è la città dell'amore, la città dell'acqua alta, la città degli...

Meteo

Verona
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!