Un primo Maggio nell’AltoGarda - Viaggi Low Cost

Un primo Maggio nell’AltoGarda

di , | Cosa Fare

riva del garda primavera

La primavera sul Lago di Garda è magnifica. Se volete concedervi una giornata speciale, vi darò alcune dritte per passare un indimenticabile giornata nella mia splendida città natale Riva del Garda, e nei suoi dintorni.

Partiamo dalla colazione. Potete scegliere la storica pasticceria della città, Bar – Pasticceria Copat, in Viale Dante Alighieri 37, dove potrete gustare ottimi cappuccini, torte e brioches davvero gigantesche. In alternativa potete optare per un locale più recente e contemporaneo che si chiama Bottega del Caffè, sempre in Viale Dante ma al civico 73. Oltre ad acquistare dell’ottimo caffè potrete gustarvi delle particolari colazioni, anche take away, in stile vecchia maniera con tanto di caffèlatte, yoghurt, pane tostato, marmellate varie, cereali e tante altre prelibatezze. Buonissima la brioches integrale al miele.

Poi vi consiglio di fare un salto al Bastione di Riva, una rocca del XVI secolo che si trova sul Monte Rocchetta a circa dieci minuti a piedi dalla città, e che vi permetterà di vedere un bellissimo panorama dall’alto. Se volete strafare potete anche proseguire sulla montagna fino a raggiungere la suggestiva chiesetta di S.Barbara, che si trova a picco sul lago. In questo caso ci vorrà un’oretta e mezza ma anche meno se siete allenati. In alternativa potete visitare la Rocca che si trova in centro città e la sua Pinacoteca.

Per il pranzo potete scegliere. Se volete viziarvi e non vi preoccupa spendere un pochino, vi consiglio il mio ristorante preferito che si chiama Ristorante “Al Volt” e si trova in Via Fiume 73; qui potrete fare una degustazione di cibi a base di pesce di lago e non solo. Mentre per un pranzo più veloce, economico ma gustosissimo vi consiglio il Mecki’s che si trova a Torbole sul Garda in Via Matteotti 5 (ci si arriva sempre a piedi). In questo bar fanno dei particolari farcitissimi toast che vi assicuro non dimenticherete. Nel pomeriggio concedetevi una passeggiata sul lungolago di Riva del Garda camminando fino a Torbole. Per la merenda gustatevi un gelato artigianale alla famosa Gelateria Flora in Viale Rovereto 54 a Riva.

E, se avete voglia di extra relax, troverete a metà strada, in via Linfano, 52 (qui il comune diventa Arco, ma è sempre sulla via) il centro benessere GardaThermae. E’ un centro splendido con piscine termali riscaldate esterne e interne, area saune spettacolare e tutto ciò che potete desiderare.

Per la cena, se vi piace il sushi vi consiglio il ristorante Sushoku in Viale Martiri 28 Giugno, 7 a Riva oppure, sempre se apprezzate il pesce o la buona pizza, il Ristorante La Villa a Nago, in Via Sighele 9.  Per il dopo cena, se vi piacciono i drink fatti davvero bene, fate un salto al Pub all’Oca in Via Santa Maria a Riva.

© 2013 - Riproduzione riservata

commenti

Bellissimo post! terrò conto dei tuoi preziosi suggerimenti per il mio prossimo viaggio a Riva del Garda. Io amo tantissimo questa zona e per le mie prossime vacanze ho scelto il Kristal Palace (www.tonellihotels.com). E’ la prima volta che ci vado, tu lo conosci?

Lagodigardalover

novembre 15, 2013 | Rispondi | report

Mappa

Mini guida

48 ore a Firenze, weekend low cost in Toscana

Weekend a Firenze? Cosa vedere in tre giorni

Firenze è una delle città più belle d'Italia, una città che i turisti prendono d'assalto ogni inizio primavera fino alla fine dell'autunno e a...

Meteo

Trentino
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!