Tutti i Mercatini di Barcellona - Viaggi Low Cost

Tutti i Mercatini di Barcellona

di , | Cosa Fare

Mercado De Pulgas

I mercatini rionali rappresentano un modo non convenzionale di visitare una città: spodestati dal ruolo di visitare, ci si immerge nelle abitudini e nei vezzi dei cittadini di quel posto, scrutandone i sapori, gli odori ed i gesti di un’identità che non è la nostra.

Di certo ammirare le mille opere nei musei, guardare con stupore la magnificenza di opere architettoniche di secoli fa e rimanere senza fiato davanti ad alcuni paesaggi sono esperienze che arricchiscono e che rimarranno immortali nella nostra mente. Esperienze non equiparabili a quella della visita dei mercatini.

In una città come Barcellona governata dall’essenza della contraddizione – da una parte l’orgoglio catalano e dall’altra la forte apertura ad i popoli stranieri- fa si che ogni mercatino da al visitatore un’idea diversa dell’anima di questa città.

Tra i principali mercatini da porter visitare a Barcellona segnaliamo:

  • Mercado “Els Encats”: uno dei più grandi mercati delle pulci di tutta la regione catalana. Aperto il Lunedì, Mercoledì, Venerdì e Sabato a partire dalla 8.30, si trova intorno Placa de Glories, nello specifico al C/so Dos de Maig, 186, fermata della Metro Encats;
  • Mercado “De Pulgas”: aperto ogni Domenica dalle 10 del mattino, è una vera miniera d’oro per collezionisti e amanti dell’antiquariato. Si trova in Plaza Real, fermata della Metro: Drassenes;
  • Mercado “De la Barceloneta”: è un semplice mercato di generi alimentari che con l’istallazione di pannelli solari riesce a coprire oltre il 40% dell’energia elettrica di cui ha bisogno. Rimane aperto tutta la settimana, ad eccezione del Lunedì, dalle 8,30 alle 20,30 e con chiusura anticipata alle 17 solo la Domenica. Si trova in Plaça Font, fermata della Metro Alfons X;
  • Mercado “Gotico”: fu ideato per avvicinare il pubblico al mondo dell’antiquariato, scopo che matiene ancora oggi. E’ possibile visitarlo ogni Giovedì in Plaza de la Catedral, fermata della Metro Jaume I o Urquinaona;
  • Mercado ” La boqueria”: sicuramente il mercato più turistico della città grazie alla sua collocazione; si trova in fatti lungo la Rambla. Nato inizialmente come mercato dei fiori, attualmente è un vero e proprio mercato alimentare: non solo frutta e verdura, ma anche carni, salumi, pesci e lepri. Famossimi sono i frullati di frutta venduti da 1€ in su. E’ visitabile dal Lunedì al Sabato dalle 9,30 alle 17,30; per raggiungerlo la fermata della Metro è Liceu;
  • Mercado del Raval: visitabile nel fine settimana dalle 11 alle 21 lungo la Rambla del Raval, raccoglie stand con prodotti di artigiani e artisti locali trai quali scovare gioielli, abiti, accessori e molto altro ancora. Per raggiungerlo le fermate della Metro sono Liceu o Sant Antoni;
  • Mercado “Sant Antoni”: è uno dei mercati più antichi della città ed anche uno dei meno turistici. La sua struttura esterna gli regala un’aria imponente e storica: all’interno potrete trovare pregiate selezioni di carni e pesce, ma anche frutta e verdura di stagione. Il mercato è aperto tutti i giorni tranne la domenica dalle 7 alle 20. Per raggiungerlo la fermata della metro più vicina è Sant Antoni.

© 2013 - Riproduzione riservata

Mappa

Mini guida

48 ore a Barcellona, guida per 3 giorni low cost

Cosa visitare a Barcellona in 3 giorni

Barcellona è una delle nostre città preferite, non a caso abbiamo qui su Viaggi Low Cost tantissimi post consigli su dove dormire, cosa fare, ma...

Meteo

Barcellona
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!