Tour di Agatha Christie: tra Devon e Londra - Viaggi Low Cost

Tour di Agatha Christie: tra Devon e Londra

Tour di Agatha Christie: tra Devon e Londra

Tutti i tour legati a Agatha Christie, da Torquay fino a Londra, i tour a pagamento e quelli gratuiti per scoprire la storia e l'ambientazione dei romanzi di maggior successo della Signora in Giallo.

di , | Cosa Fare

Ho recentemente già parlato di Agatha Christie quando vi ho portato a Torquay, sua città natale. Nella città, infatti, i più appassionati possono seguire un tour che li accompagna in numerosi luoghi cari alla scrittrice che si dice essere la più venduta dopo la Bibbia e Shakespeare! Scoprite insieme a me nel dettaglio le location tra le più importanti legate alla sua vita e alle sue opere.

Agatha Christie Mile

L’Agatha Christie Mile (il miglio Agatha Christie) è un itinerario autonomo che si snoda attraverso la città di Torquay e rivive alcuni momenti della vita della signora del giallo attraverso i suoi punti focali.

Iniziando dalle spiagge di Torquay, come Beacon Beach, dove Agatha passò la sua infanzia e i suoi momenti di relax, passando poi al Royal Torbay Yacht Club, di cui suo padre era un illustre membro, arrivando poi al Princess Pier, uno dei suoi luoghi preferiti per pattinare. La sua vita da adulta è invece legata al Pavilion, un teatro ora visitabile solo esternamente, dove suo marito Archie la chiese in sposa all’uscita da un concerto di Wagner e al Grand Hotel, dove passarono la loro prima notte di nozze e dove esiste ancora una Suite Agatha Cristie.

Torre Abbey

I giardini di Torre Abbey, l’abbazia della città di Torquay, ospitano tuttora la collezione di piante Potent Plant, che ispirò la scrittrice per i veleni e le pozioni contenute nei suoi libri. Il museo della città ha dedicato un’intera sezione alla scrittrice ripercorrendo la sua vita attraverso alcuni dei suoi averi. In città è inoltre presente un busto commemorativo installato nel 1990, centenario della nascita di Agatha.

Da non perdere la gita fuori porta a Greenway, la casa di villeggiatura della scrittrice. L’edificio, “il posto più amabile al mondo” secondo Agatha, ha una ricca storia legata alle varie famiglie che l’hanno abitato, anche se la più prominente è proprio legata alla scrittrice. Costruita nel 1490 offre ai visitatori l’occasione di sbirciare nella vita privata della signora del crimine. Qui Agatha ha ambientato tre dei suoi racconti, anche se appare in molte più storie sotto nomi diversi. Da non perdere il suo meraviglioso giardino. Greenway è raggiungibile in barca (Greenway Ferry), con un Vintage Bus (Greenway Bus), con il treno a vapore e 30-40 minuti di camminata (Dartmouth Steam Train to Greenway Halt) oppure in auto (parcheggio a pagamento su prenotazione).

Greenway
Greenway-house

Il Vintage Bus Greenway Bus,permette il passaggio in gran parte dei punti dell’Agatha Christie Mile. Tranne che per gli ingressi a Torre Abbey, Torquay Museum e a Greenway, se condotto autonomamente il tour è gratuito.

Se invece siete maggiormente interessati ai luoghi dei suoi racconti, esiste una guida chiamata Agatha Christie Literary Trail, ovvero l’elenco dei luoghi che hanno ispirato le location dei suoi gialli dislocati nella English Riviera e nel Devon del Sud. Vi consiglio di scaricare la guida sul sito ufficiale di English Riviera per avere l’elenco completo dei luoghi che fanno parte del Literary Trail.

Esistono svariati itinerari legati ad Agatha e alla sua vita a Londra, i quali ripercorrono, similmente a quelli di Torquay, i luoghi legati alla vita e alle opere della scrittrice. Il percorso si snoda in vari punti della capitale, partendo da Kensington e Chelsea dove è possibile vedere due delle case in cui la scrittrice visse, rispettivamente Cresswell Place e 58 Sheffield Terrace.

St. Martin’s Theater

Spostandosi nel West End è invece possibile visitare St. Martin’s Theater, il teatro in cui è andato di scena il suo giallo Trappola per Topi durante gli ultimi 40 anni! Lo show ha battuto ogni record registrando oltre 25.000 performance a Londra.  Tra Cranbourn Street e Great Newport Street è inoltre possibile visitare il suo memoriale, un libro di 2 metri e mezzo che contiene il suo busto e informazioni sulla sua vita e le sue opere.

A Smithfield è invece possibile visitare l’edificio Art Deco Florin Court, la casa londiese dell’ispettore Hercule Poirot negli adattamenti televisivi delle sue avventure. Non prevendendo ingressi particolari, anche questo tour se condotto autonomamente e senza guide è gratuito.

© 2016 - Riproduzione riservata

Mini guida

48 ore a Londra, mini guida per 3 giorni low cost

Cosa vedere a Londra in 3 giorni

Quando un uomo è stanco di Londra è stanco della vita, diceva Samuel Johnson e noi siamo d'accordo con lui. Stancarsi di Londra è praticamente...

Meteo

Londra
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!