Surf in California, dove sono le onde perfette e come partire dall'Italia

Surf trip in California, le onde perfette

Surf trip in California, le onde perfette

Le onde perfette in California, dove andare per surfare le onde migliori negli Stati Uniti, quando e come partire, con quale compagnia aeree dall'Italia, per portarsi dietro la propria tavola da surf.

di , | Cosa Fare

Booking.com

Quando si pensa ad un surf trip, una delle prime mete che vengono in mente sono gli States. In particolare la California è una destinazione che unisce le spiagge più famose con il glamour di città come Los Angeles e la storia di San Diego.

california-surf-tavole

Raggiungere la California dall’Italia è molto facile, spesso anche con voli diretti da Milano o Roma verso gli aeroporti internazionali di Los Angeles, San Francisco o San Diego. Se vuoi portare con te la tavola, il mio consiglio è quello di contattare direttamente le compagnie aeree per informarti sui costi e sulle condizioni di trasporto.

Una volta arrivati in California, scegliere lo spot nel quale uscire può risultare molto difficile, data l’enorme quantità di onde da surfare. Partendo da nord troviamo l’onda forse più famosa (e pericolosa) della West Coast, citata in vari film e dove si svolge una tappa del circuito delle Big Waves. Parlo di Maverick, nella Half Moon Bay, nei pressi di San Francisco.

california-tramonto
Onda difficile non solo per la sua potenza, fino a 15 metri di altezza, ma anche per la presenza del fondale roccioso e dei non meno pericolosi squali.
Spostandosi di qualche km più a sud si arriva a Santa Cruz, qui leggenda vuole che si siano viste le prime mute da surf, negli anni ’50. Le onde migliori sono a Steamer Line, mentre i principianti possono scegliere Cowell’s.

california-surf-oceano

Poco più a sud di Santa Barbara si incontrano le lunghe onde di Rincon, a Carpintera, scelte per allenarsi dai più famosi riders mondiali. Nei pressi di Los Angeles invece non si può non fare un salto a Malibù e stufare sulla splendida Surfrider Beach, dove non è difficile incontrare in acqua star di Hollywood e atleti che qui vivono.

Nella famosa Contea di Orange County si può surfare Trestles, ad Huntington Beach, onda su cui si svolge la tappa Californiana della World Surf League, il Campionato del Mondo di Surf. L’onda più a sud in California non poteva che essere a San Diego, precisamente nella zona di Cardiff Beach, da cui prende il nome. Ma non è la sola famosa in zona, per trovarne altre basta seguire i locali, scoprirete altri spot come ad esempio Bird Rock e Oceanside.

california-surf

Dopo una bella session di surf californiana avrai certamente fame. La cucina locale ha subito molte influenze sia messicane che asiatiche, che si possono alternare o sostituire alla classica cucina americana o agli immancabili fast food. Si parla un gran bene dei vini californiani, in particolare quelli prodotti in Napa Valley. Se oltre al surf avete intenzione di spostarvi per visitare altro della California, le opzioni non mancano.

Partendo dallo Yosemite National Park sulla catena montuosa della Sierra Nevada, potreste essere una delle 3,5 milioni di persone che visitano ogni anno il precipizio di El Capitain, la sagoma dell’Half Dome e le Yosemite Falls, la grandi cascate. Sulla stessa catena montuosa, ma più a sud si trova un altro parco nazionale, il Sequoia National Park, dove si può visitare il monte Whitney, il più alto degli Stati Uniti e la Sequoia Gigante, il più grande albero della Terra, ben 84 metri.

california-spiafigge-surf

Se proprio non riuscite a stare lontano dal mare potete fare un giro sul Big Sur, la “litoranea” lunga 150 km a picco sul mare che parte dalla foce del fiume Carmel a quella del San Carpoforo Creek, a metà strada tra San Francisco e Los Angeles. Se nel Sequoia National Park si può raggiungere la vetta più alta degli States (esclusi Alaska e Hawaii), nella Death Valley si può visitare il punto più basso, ben 86 metri sotto il livello del mare.

Un viaggio in California non si può definirsi tale se non si visita Hollywood, gli Studios e i teatri, tra cui il Dolby Theatre in cui si svolge la Notte degli Oscar. Se siete nel Sud della California, lo Zoo di San Diego sicuramente merita una visita. Con i suoi 4000 animali di più di 800 specie è uno dei più grandi e famosi zoo mondiali.

california-santabarbara

Ogni surfista che si rispetti sogna un surf trip in California, insieme alle Hawaii patria di questo sport. I costi sono notevolmente ridotti rispetto a qualche anno fa, quindi il sogno si può realizzare. Se ci sei già stato e vuoi condividere la tua esperienza o vuoi maggiori informazioni non esitare ad usare i commenti.

Booking.com

© 2016 - Riproduzione riservata

Rispondi

Mini guida

Miami, cosa vedere in tre giorni

Miami mini guida, cosa fare in tre giorni

Se fosse un colore sarebbe il rosa shocking, se fosse un profumo sarebbe il pungente aroma della cannella, se fosse una musica sarebbe un sensuale...