Su e giù dal Reina Sofia. Cosa vedere e i prezzi - Viaggi Low Cost

Su e giù dal Reina Sofia. Cosa vedere e i prezzi

di , | Cosa Fare

Il Reina Sofia è uno dei musei più belli di Madrid e qui molto spesso l’entrata è gratis, basta sapere quando andare. Quando non è gratis invece costa davvero poco. Vediamolo insieme.

La costruzione del Reina Sofia nacque come ospedale e percorrendo i lunghi corridoi della struttura si nota benissimo. Tantissime le opere di Dalì, Mirò e Picasso ma non limitatevi a vedere la bellissima Guernica, fate un giro per tutti e quattro i piani e decidete dove soffermarvi anche perché il museo è davvero molto grande e forse più di un paio d’ore non reggerete.

Gli orari. Dal lunedì al sabato il museo è aperto dalle 10 alle 21, la domenica è aperto dalle 10 alle 14.30 mentre martedì e i festivi rimane chiuso.

I prezzi. Il prezzo intero del biglietto di ingresso è di 6€, i ridotti e le esposizioni temporanee hanno un costo di 3€, ma ci sono tantissimi momenti in cui il Reina Sofia si può visitare gratuitamente. Dal lunedì al venerdì dalle 19 alle 21, il sabato dalle 14.30 alle 21 e la domenica dalle 10 alle 14.30, inoltre il 18 di aprile, il 18 di maggio, il 12 di ottobre e il 6 di dicembre. Insomma se andate a Madrid per un weekend è quasi impossibile non visitare questo museo gratis.

La cosa che più mi è piaciuta del Reina Sofia, Guernica a parte ovviamente (immensa e che ricopre tutta una parete bianchissima del museo) è l’ultimo piano del palazzo. Il quarto piano offre tutta una sezione più contemporanea e “attiva”, quello che a me piace un po’ di più. Inoltre all’ultimo piano si trovano anche alcune opere di Mirò, che mi affascinano sempre particolarmente.

Al piano terra e all’ingresso del museo si trova oltre alla biglietteria anche lo shop, classico come in tutti i musei, inoltre per entrare al Reina dovrete far passare controllare la vostra borsa, niente di troppo difficile, io avevo anche una bottiglietta d’acqua con me. Per andare da un piano all’altro del Reina potete prendere le scale sì, ma anche usare gli ascensori a vetro posti alle due estremità della facciata principale. Se non soffrite troppo di vertigini andare su e giù è davvero bello, ecco un piccolo video che ho fatto.

Dal primo al quarto piano di giorno, dal quarto al primo piano di sera. Reina Sofia e i suoi ascensori :D

© 2012 - Riproduzione riservata

Mini guida

48 ore a Valencia, mini guida low cost

Valencia in 2 giorni: cosa visitare

Valencia è una delle città che più amo. Valencia non è grande quanto Madrid, non è festaiola come Barcellona, ma a suo modo ha tutto per...

Meteo

Madrid
C
% humidity
wind:
H • L

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Iscriviti alla Newsletter di Viaggi Low Cost

Vuoi diventare un viaggiatore low cost e ricevere tutte le settimane in anteprima i consigli e i trucchi dei viaggiatori del Magazine per risparmiare in viaggio?Iscriviti alla Newsletter e unisciti agli altri 2000 viaggiatori che hanno scelto di viaggiare di più spedendo di meno!